Le braccia delll’amore

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1969 Rose Rosse1997 Grazie Massimo!

Testo Della Canzone

Le braccia delll'amore di Massimo Ranieri

Vibra ancora un organo
ma non suona più
fuori il grano è alto già
non tremare più
resta qui nell’anima
resta solo tu
ho sofferto amato e pianto
non parlare più
nelle braccia dell’amore
mi accarezza il tuo respiro
amore…
come un giglio di scogliera
oggi è nato dentro me
l’amore mio per te
non tornare a casa tua
quale dubbio hai?
questo velo su di noi
è felicità
per pagare e per morire
sempre tempo c’è
ma il tempo dell’amore
non mi basta mai
nelle braccia dell’amore
mi accarezza il tuo respiro
amore…
non lasciarmi primavera
oggi è nato dentro me
l’amore mio per te
si è perduto il mio pensiero
nei capelli tuoi
io ti sento sei sincera
dolce vento vai
i tuoi fianchi tremano
dolce vento vai
ho sofferto, amato e pianto
ma tu non lo sai
nelle braccia dell’amore
mi accarezza il tuo respiro
amore…
questa notte tanto chiara
sarà sveglio accanto a te
l’amore mio per te.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here