Le divagazioni

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Le divagazioni di Antoine

(AntoineHerbert Pagani)

Eh Oui

La gente ride non capisce mai
se c’ho i capelli lunghi
sono fatti miei
a casa mia la stufa non ce l’ho
ognuno si riscalda come puo’

Eh Oui

Si comprano i giornali per sapere se
e’nata un astronave
o e’morto un re
io mi ci faccio degli aquiloni
e mando su nel cielo le informazioni

Eh Oui

Ho un amico matto
che si chiama Sam
che dice a tutti quanti “sono un tram”
coi pattini a rotelle lui va
su e giu’
e chiede alle ragazze di salire su

Eh Oui

Eh Oui

Ieri avete avuto una delusione
non c’era Topo Gigio
alla televisione
siccome a Topo Gigio piace lo ye ye
in quel momento stava
al Piper Club con me

Eh Oui

Se mi sento solo
me ne vado al bar
dove c’e’ un amico che mi sta aspettar
lui non fa discorsi ma sa cantar
lo chiamano il Juke box
gli amici giu’ nel bar

Eh Oui

Questo vecchio mondo non cambia mai
dovremmo rinnovarlo che ne dite voi?
dovremmo lavorare solo quando piove
e appena viene il sole far
canzoni nuove

Eh Oui

Eh Oui

Se porto solo le camicie
a fiori
non sono mica pazzo nossignori
in ogni stagione di giorno e di sera
mi sono messo addosso
la primavera

Eh Oui

La gente ride non capisce mai
se c’ho i capelli lunghi
sono fatti miei
io dico quel che penso
vi piaccia o no
ognuno si diverte come puo’

Eh Oui

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
E A E
      A E
E oui.  
                      A
La gente ride e non capisce mai
   E                          A
se c'ho i capelli lunghi sono fatti miei.
  E                 A
A casa mia la stufa non ce l'ho,
 E                     A
ognuno si riscalda come puo'.

{comment:(Il pezzo seguente è uno strumentale di armonica)}
E    A   E    A     E
pampapapapampapapapapa

E oui.
Si compera il giornale per sapere se
e' nata un'astronave o e' morto un re.
Io mi ci faccio degli aquiloni
e mando su nel cielo le informazioni.

E oui.
Ho un amico matto che si chiama Sam
che dice a tutti quanti sono un tram.
Coi pattini a rotelle lui va su e giu'
e chiede alle ragazze di salire su.

E oui.
Strumentale come La gente ride...

E oui.
Ieri avete avuto una delusione
non c'era topo Gigio alla televisione.
Siccome a topo Giogio piace lo ye-ye
in quel momento stava al Piper Club con me.

E oui.
Se mi sento solo me ne vado al bar
dove c'e' un amico che mi sta a aspettar.
Lui non fa discorsi ma sa cantar
lo chiamano juke-box e vive giu' nel bar.
{column_break}

E oui.
Questo vecchio mondo non cambia mai
bisogna rinnovarlo, che ne dite voi.
Dovremmo lavorare solo quando piove
e appena viene il sole far canzoni nuove.

E oui.
Strumentale come La gente ride...

E oui.

Se porto solo le camicie a fiori
non sono mica pazzo, no signori.
In ogni stagione, di giorno e di sera,
mi sono messo addosso la primavera.

E oui.
La gente ride e non capisce mai
Se c'ho i capelli lunghi sono fatti miei.
Io dico quel che penso, vi piaccia o no,
ognuno si diverte come puo'.

  E
E oui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here