Le onde s’infrangono

Mango durante il concerto al "Pala Ercole" di Policoro (Matera), il 6 dicembre. Durante l'esecuzione di 'Oro', uno dei suoi brani piu' famosi, il cantante e' stato colpito da infarto ed e' morto durante il trasporto in ospedale. ANSA/ PAOLA FUMAGALLI

Album

È contenuto nei seguenti album:
1992 Come l’acqua

Testo Della Canzone

Le onde s'infrangono di Mango

Una donna così
non la troverò mai
cosa darei tu non lo sai
eppure tu che l’hai
sembri non vederla
L’abitudine so
può sbiadire anche chi
chi come lei
sa un po’ di cielo
e tu negli occhi hai
questa volta un velo
angelo mio
angelo mio
noi noi mai

Ma com’è difficile
ma com’è spiacevole
fuggire così la vita
per noi è già finita
Le onde s’infrangono
le luci si spengono
e scende su noi l’oblio
con te forse io
con te forse io
chissà…
Forse è stato un abbaglio
forse è stato un abbaglio
forse solo uno sbaglio
e basta
forse è stato un abbaglio

Ma una donna così
non l’incontrerò mai
un segno che non va più via
un sogno indelebile
che graffia l’anima
chissà se poi
è vero che
io con te…

E la solitudine
amante invisibile
riprende con te la via
che nostalgia
le onde s’infrangono
le luci si spengono
e scende su noi l’oblio
con te forse io
con te forse io
chissà…
Forse è stato un abbaglio
forse è stato un abbaglio
forse è stato un abbaglio
forse solo uno sbaglio
e basta
forse è stato un abbaglio
forse è stato un abbaglio

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here