Lei – Gianluca Capozzi

Album

È contenuto nei seguenti album:
2005 Sei

Testo Della Canzone

Lei – Gianluca Capozzi di Gianluca Capozzi

Notti come questa quasi magica
tutto intorno segue una sua metrica
lento il suo tam tam però non smette mai
Notti come questa ti resettano,nel silenzio senti cosa dicono
quei pensieri che di giorno ascolti mai…
Credevi non ci fosse più
e invece è lì nel cuore dove l’hai lasciata…

Lei che se potessi torneresti indietro
tutta la tua vita fino al primo incontro
Lei… lei che non L’ha capito mai…
Lei cHe non gliel hai detto mai…
E adesso pensi a lei che da quel giorno non l’hai piu sentita..
Lei che se potessi chiederesti scusa lei… lei che chissà se dormirà
o se stanotte come te… un pò ci penserà.

è il solito gioco mente ed d’anima, ha poco a che fare con la logica, una sa scordare l’altra quasi mai…
I pensieri spesso ti convincono.. se DA sentimenti si travestono..
Solo in certe nottI poi ti accorgi che..
CredevI non ci fosse più e invece E’ lì nel cuore dove l’hai lasciata…

Lei che se potessi torneresti indietro
tutta la tua vita fino al primo incontro
Lei… lei che non L’ha capito mai…
Lei cHe non gliel hai detto mai…
E adesso pensi a lei che da quel giorno non l’hai piu sentita..
Lei che se potessi chiederesti scusa lei… lei che chissà se dormirà
o se stanotte come te… guarda le luci di città riflesse nei suoi se e IL giorno nuovo spegnerà…

Lei che se potessi torneresti indietro
tutta la tua vita fino al primo incontro
Lei… lei che non L’ha capito mai…
Lei cHe non gliel hai detto mai…
E adesso pensi a lei che da quel giorno non l’hai piu sentita..
Lei che se potessi chiederesti scusa lei… lei che chissà se dormirà
o se stanotte come te…
Credeva non ci fosse più e invece sei lì nel cuore dove l’hai lasciata tu!!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here