Limiti – Chiamamifaro Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Limiti – Chiamamifaro


Non sento odore,sento che si muove qualcosa nella pancia
Dio quante storie non chiamarmi amore
Preferirei solo Angelica
Così preoccupato,un lavoro pagato
Son quasi 30 anni che dici bugie

Camicie e calzini
Tinta per forza
È solo una delle tue manie
Il giorno che esplodo e ti fanno domande
Mi piacerebbe li depistassi
Digli che ti sei tagliato in cucina
O che era colpa dell'emistassi

Guardi gli affitti con gli occhi sconfitti
Vorresti scappare in un'altra città
Il tuo pesce rosso dentro la boccia
Ce lo vedresti tu in Madagascar
Perchè sei pieno di

Limiti,limiti
Senti questa voce nella testa
Limiti,limiti
Guarda siamo dentro la tempesta

Piccoli brividi scendono
Mentre suona l'orchestra
Partita a carte senza le mappe
Forse hai paura di me

Verso un caffè alle 4 di notte
Un crimine di cui tu ti sei macchiato
E posi l'orecchio sul mondo che dorme
E il battito ancora non si è fermato

E l'ansia che avanza dentro la stanza
Un tizio che passa sente ?
Chiama la vita ma è ?
E senti il peso di ciò che non saprai
Perchè sei pieno di

Limiti,limiti
Senti questa voce nella testa
Limiti,limiti
Guarda siamo dentro la tempesta

Piccoli brividi scendono
Mentre suona l'orchestra
Partita a carte senza le mappe
Hai forse paura di me

Ciao,fra tutte le cose che non ci siamo mai detti
Ce ne sono alcune che vivono dentro i miei denti
Sono avvelenate come principesse nel bosco
Forse non ti conosco

Ciao,e rompere il ghiaccio è una cosa che tu non sai fare
Ma quando lo fai sembri Scrat dell'Era Glaciale
E limiti che sono lividi
Limpidi,vividi,timidi
Ci cammini sopra e ci scivoli
Perchè sei pieno di

Limiti,limiti
Senti questa voce nella testa
Limiti,limiti
Guarda siamo dentro la tempesta

Piccoli brividi scendono
Mentre suona l'orchestra
Partita a carte senza le mappe
Hai forse paura di me

Paura di me
Hai forse paura di me(x4)

In aggiornamento...

Ecco una serie di risorse utili per Chiamamifaro in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *