L’ordine naturale

Album

È contenuto nei seguenti album:
2010 La ruota

Testo Della Canzone

L'ordine naturale di Enrico Ruggeri

Hai levato le mani a un cielo che non si ricorda chi eri,
e hai lasciato cadere un velo su certi perduti pensieri.
Le persone sbagliate ti lasciano immagini sulla faccia,
e nel vento d’estate spariscono senza lasciare traccia.

E’ la legge della vita, che una legge non c’è;
la risposta è rimandata e non sappiamo perchè.
E’ già scritto il finale in tutte queste questioni spinose:
è nell’ordine naturale delle cose.

Tutto è come deve andare,
tutto segue leggi misteriose:
è l’ordine naturale,
è l’ordine naturale delle cose.

Hai guardato finire un amore che ti era rimasto accanto,
per un nuovo destino bruciato e spento da vino e pianto.
E nei posti sbagliati hai lasciato il trucco sopra a un lenzuolo;
gli anni sono passati e di nuovo provi a spiccare il volo.

E’ la legge della vita: una legge non c’è;
la risposta è già arrivata ma non sappiamo qual è.
Hanno scritto il finale alle nostre vite così faticose,
è nell’ordine naturale delle cose.

Tutto è come deve andare,
tutto segue leggi misteriose:
è l’ordine naturale,
l’ordine naturale delle cose.

E’ la legge della vita: una legge non c’è;
la risposta è incasellata ma non sappiamo dov’è.
E’ già scritto il finale seguendo regole fantasiose:
è nell’ordine naturale delle cose.

Tutto è come deve andare,
tutto segue leggi misteriose:
è l’ordine naturale,
l’ordine naturale delle cose.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here