L’ultima donna che amo

Album

È contenuto nei seguenti album:

2004 C’è sempre un motivo
2005 C’è sempre un motivo + L’indiano
2008 L’animale

Testo Della Canzone

L'ultima donna che amo di Adriano Celentano

(MogolGianni Bella)

E ti ritrovi senza amore
così tu scopri finalmente che cosa sei
ti confronti col dolore
prendi coscienza del coraggio che tu non hai
ma poi…sulle ali di un pensiero
indefinito tu
tu ti senti più leggero
così incominci a respirare
e a muoverti e a danzare
e guardi avanti…

Un desiderio…lo vedi già nei suoi occhi
un desiderio dentro al quale tu ti specchi
e riprende la vita dentro te
e l’incubo a un tratto più non c’è
e le cose diventan tutte nuove
Lo sai che ormai tu avrai
il mondo intero in una mano
che aprire non vorrai
lo so lo so tu sei l’ultima donna che amo
e che io amerò

E quando arriva un dispiacere
ti ritrovi in fondo al mare e vuoi uscire fuori
nuoti in su per risalire guardi la luce in superficie…
non ce la fai…

Ma poi…sulle ali di un pensiero…
irrazionale tu
vedi tutto meno nero
così incominci a respirare
e a muoverti e a danzare…e guardi avanti

Un desiderio…lo vedi già nei suoi occhi
un desiderio dentro al quale tu ti specchi
e riprende la vita dentro te
e l’incubo a un tratto più non c’è.
Lo sai che ormai tu avrai
il mondo intero in una mano
che aprire non vorrai
lo so lo so tu sei l’ultima donna che amo
e che io amerò.

Io amerò…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Am                  F
E ti ritrovi senza amore 

         G7                             E Am
cosi' tu scopri finalmente che cosa sei   

                   F
ti confronti col dolore 

         Em7                             E
prendi coscienza del coraggio che tu non hai 

   F                      Am
ma poi sulle ali di un pensiero 

              F                     Am
indefinito tu tu ti senti piu' leggero 

  F                      Am
cosi' incominci a respirare 

                    F
e a muoverti e a danzare e guardi avanti... 

             C
Un desiderio lo vedi gia' nei suoi occhi 

F                         C
un desiderio dentro al quale tu ti specchi 

Am                        G
e riprende la vita dentro te 

e l'incubo a un tratto piu' non c'e' 

Am                 C
e le cose diventan tutte nuove. 

   F                 C
Lo sai che ormai tu avrai 

                         F
il mondo intero in una mano 

                  C
che aprire non vorrai 

   F
lo so lo so 

   C                          F
tu sei l'ultima donna che io amo 

                C Am
e che io amero'.  

                         F
E quando arriva un dispiacere 

   C9                                E   Am
ti ritrovi in fondo al mare e uscire vuoi

                  F
nuoti in su per risalire 

          C                            E
guardi la luce in superficie non ce la fai. 

   F                      Am
Ma poi sulle ali di un pensiero irrazionale tu 

F                 Am
vedi tutto meno nero 

  F                      Am
cosi' incominci a respirare 

                    F6
e a muoverti e a danzare e guardi avanti.

F              C
Un desiderio...lo vedi gia' nei suoi occhi 

F                         C
un desiderio dentro al quale tu ti specchi 

Am                        G
e riprende la vita dentro te 

                                Am
e l'incubo a un tratto piu' non c'e'. 

           C
Lo sai che ormai 

                  Am
tu avrai il mondo intero in una mano 

    C
che aprire non vorrai 

         G
lo so lo so 

                   Am
tu sei l'ultima donna che io amo 

  C
e che io amero'.  

Am       C Am
Io amero'  

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here