Luna – Marchettini Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Luna – Marchettini

Sarebbe bello smettere per un secondo
Perdersi nel centro e guardare il contorno
Che fanno più male i tagli sulle dita
Quando ti piove dentro tutta la fatica
Sarebbe meglio me ne rendo conto
Riuscire a fare pace quando è tutto contro
Invece di combattere una guerra persa
E fare a pugni si,ma con l’immagine riflessa
E lo so che non è la versione migliore di me
Quella che vedi tu
E lo so che la parte peggiore non fa più per te

Per te che vivi sulla Luna
Ma poi mi chiami sempre a cena
A volte sembra una commedia questa vita
Assurda insieme a te

Non dirlo alla tua amica scema
Che tanto sai non glie ne frega
Se la tua vita è una commedia
A volte ti fa piangere

Vorrei soltanto farti compagnia
Nelle sere in cui piove a Milano sono via
La tua casa sembra ancora più vuota e poi
Tu ti fissi che hai paura dei lampi
E lo sai che mi fa stare bene parlare con te
Quando non posso più,fare a gara con tutti gli sbalzi d’umore

Per te che vivi sulla Luna
Ma poi mi chiami sempre a cena
A volte sembra una commedia questa vita
Assurda insieme a te

Non dirlo alla tua amica scema
Che tanto sai non glie ne frega
Se la tua vita è una commedia
A volte ti fa piangere

E a te che vivi sulla Luna
Magari fosse sempre sera
Domani sarà ancora vera
Questa vita assurda insieme a te

Insieme a te
Insieme a te

(E lo so che non è la versione migliore di me
Quella che vedi tu
E lo so che la parte peggiore non fa più per te)


Ecco una serie di risorse utili per Marchettini in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *