Lungometraggio

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Lungometraggio di Enzo Jannacci

(E. Jannacci – P. Jannacci)

Israele Palestina
dite la verità
dite se è proprio vero
che la vostra è una realtà.
Israele Palestina
ma qualcuno che vi dica
sempre uguali le notizie
se la ride il mio re.

Come un lungometraggio
che non va ai festival
ci vediamo anche se domani
il terrore verrà.

Israele Palestina
vite fatte a metà
la domanda continua
la risposta non va.

Questo è un lungometraggio
ma lo sfondo non c’è
dov’è il mitra
e nessuno
che gli freghi di te.

Israele Palestina
voi lo sapete già
anche questa mattina
morti: 63
Israele Palestina
occhi smorti in cammino.

Come pane la paura
morte come eredità
come un lungometraggio
senza mai verità
e i mandanti di morte guardano la realtà
Israele Palestina
abitudine e the…
anche il camion salta in aria
sto morendo con te.

No, non è un lungometraggio
più finzione che realtà
perchè amare la morte
solo il re riderà
un padrone ha il cappello
sulle ventitrè
l’altro si gusta la sua follia
e poi ride di sè
l’argomento certo e scottante
la canzone lo sa
se ho sbagliato a parlarne
chi vivrà capirà.

Non si sbaglia
a parlare
se chi muore
vivrà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here