Luoghi sacri – Svevo Susa Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Luoghi sacri – Svevo Susa

Sono luoghi sacri, qui non c'è dolore, qui non c'è sapore di speranze amare.
Sono luoghi sacri, qui non c'è timore, resta qui due ore e troverai la pace.
Poi d'un tratto eri lì a ballare...

Sento il sudore sul viso
e la folla cantare
vorrei scomparire
mi dovrei avvicinare
cosa vuoi che siano
solo quattro parole
la musica è alta
e i bassi a ritmo col cuore

E quando sei lì sotto al palco
con le mani in aria e la testa in giu
diventi il mondo, io muoio
la stanza è piena ma ci sei soltanto tu.

Sono terre sacre, lande sconfinate, mi son perso fuori non so cosa fare
Sono terra sacre, lande desolate e m'hai chiuso fuori, chiuso a tre mandate...

Sento il sudore sul viso
e la folla cantare
vorrei scomparire
mi dovrei avvicinare
cosa vuoi che siano
solo quattro parole
la musica è alta
e i bassi a ritmo col cuore

E quando sei lì sotto al palco
con le mani in aria e la testa in giu
diventi il mondo, io muoio
la stanza è piena ma ci sei soltanto tu.

Ecco una serie di risorse utili per Svevo Susa in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *