Magico – Izi Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali,BPM e molto altro.

https://www.youtube.com/watch?v=dZO_rdMGC2g

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Magico – Izi

Magico, magico
Tutto questo è molto magico
Tutto ciò che mi immagino
Sai che sono il bimbo magico
Strappo pagine a riviste
Le riattacco stropicciate
Magico è la lingua madre
Mastico le tue minchiate

Magico, magico
Vieni al buio, vedi i raggi, bro
Mica quegli scarafaggi, no
Lascia che strisci nel fango ora
Abbraccio mia madre, la sento sola
Pure mia sorella, t’abbraccio forte
Mi state attaccati sotto la suola
Come quella cicca che viaggia con me
Magico, le notti che mi immagino
Le notti che mi agito, la notte nell’aria
Carico sto foglio di barre
Carico quest’anima indiana
Sai che sono Wild Bandana
Pure dentro questa gabbia
Quando passo per la strada
Se non reggi il vero testa nella sabbia

Magico, magico, magico, magico, magico, ye ye
Magico, magico, magico, magico, sì come te e me
Magico, magico, magico, magico, magico, ye ye
Magico, magico, magico, magico, sì come te e me

Magico, magico
Tutto questo è molto magico
Tutto ciò che mi immagino
Sai che sono il bimbo magico
Strappo pagine a riviste
Le riattacco stropicciate
Magico è la lingua madre
Mastico le tue minchiate

(Chiamami)
Chiamami solo per cose vere
Chiamami solo per rose nere
Chiavami fino a che le candele
Hanno un poco di fiamma e restano accese
Cammino solo, sì, in questa steppa
Cerco soltanto, sì, quella vetta
Se quella stronza mi avesse detto
Sequela storta ogni avvenimento
Sai che lo studio è un avvertimento
Capisco che ho intorno e che gira dentro
Se compro una torta la mangio tutta
Lascio solo una fetta tutta distrutta
Siamo come uno specchio di falsità
Parlo come se fossi, in effetti sono
Parlo mentre tossisco, arrossisco in faccia
Odio quando mi dai del poco di buono
Quindi chiudo il bagaglio, parto
Non so per dove, Porto l’alcool
Quale regione? Legione o prigione
E in che posto caldo?
Vorrei adottare un ghepardo, bianco!
Africa, almeno l’aria è più magica
Almeno il cielo è un tappeto di stelle
E d’i immagini fragili e sto nel mio habitat
Non mi inculo chi è scuro nell’anima, no

Magico, magico
Tutto questo è molto magico
Tutto ciò che mi immagino
Sai che sono il bimbo magico
Strappo pagine a riviste
Le riattacco stropicciate
Magico è la lingua madre
Mastico le tue minchiate

(Magico, magico)
Tutto questo è molto magico
Tutto ciò che mi immagino
Sai che sono il bimbo magico
Strappo pagine a riviste
Le riattacco stropicciate
Magico è la lingua madre
Mastico le tue minchiate

Ecco una serie di risorse utili per Izi in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Izi



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here