Maledetto treno

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Maledetto treno di Nino D’Angelo

NEL PALAZZO MIO CHE ARIA DI MALINCONIA
LEI HA CAMBIATO CASA, NON E’ PIU’ VICINA A ME
MALEDETTO TRENO TU CHE L’HAI PORTATA VIA
E NUN ‘E PENSATO CHE ERA TUTTA A VITA MIA
MENTRE CCHIU’ CRISCEVA DINT’O CORE ‘E TUTT’E DDUIE
CHISTU GRANDE AMMORE LE PURTATO CHI SA DDO?
MALEDETTO TRENO TU NEMICO DEL MIO BENE
SI NUNN’E’ ACCUSSI’ VALL’A PIGLIA’, FALLA VENI’

NUN PUO’ CAPI’ PE MME COMME’ IMPORTANTE
QUEI SUOI CAPRICCI MI MANCANO TANTO
LE SUE PERSIANE NEL BUIO ABBASSATE
FANNO MORIRE A CHI E’ INNAMORATO
E TUTT’ E SERE ‘A STESSA CANZONE
LEI MI CANTAVA ‘A COPPA ‘O BALCONE
LA SUA CHITARRA STASERA NON SENTO
E NEL MIO CUORE UN TI AMO SI E’ SPENTO
TI AMO

MIO NEMICO TRENO TU CHE L’HAI PORTATA VIA TU ‘A CUNUSCE ‘A STRADA ‘E CHI NU’ JUORNO E’ STATA A MIA
PUORTEME CU TE PE’ SOTTO A CHESTI GALLERIE
SALVALO ST’ AMMORE, NUN STRACCIA CHESTA POESIA
NUN PUO’ CAPI’ PE MME COMME’ IMPORTANTE
QUEI SUOI CAPRICCI MI MANCANO TANTO
LE SUE PERSIANE NEL BUIO ABBASSATE
FANNO MORIRE A CHI E’ INNAMORATO
E TUTT’ E SERE ‘A STESSA CANZONE
LEI MI CANTAVA ‘A COPPA ‘O BALCONE
LA SUA CHITARRA STASERA NON SENTO
E NEL MIO CUORE UN TI AMO SI E’ SPENTO
TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here