Mamma mia dammi cento lire

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Mamma mia dammi cento lire di Canzoni popolari

Canto sull’emigrazione
Silvano SpadaccinoAdelaide BonaGruppo Padano di Piadena
Gigliola Cinquetti1971 Cantando con gli amici
* Orietta Berti1972 Più Italiane di me1980 Le più belle canzoni popolari italiane1993 Le più belle canzoni popolari1996 Una voce, un cuore
* Max PezzaliFestival di Sanremo 20112011 150 anni dell’Unità d’Italia

mamma mia dammi cento lire che in america voglio andar

cento lire io te le do ma in america no no no

i suoi fratelli alla finestra mamma mia lassela andar

vai vai pure figlia ingrata che qualcosa succedera’

quando furono in mezzo al mare il bastimento si sprofondo

pescatore che peschi i pesci la mia figlia vai tu a pescar.

il mio sangue e rosso e fino i pesci del mare beveran

la mia carne e’ bianca e pura la balena la mangera’.

il consiglio della mia mamma l’era tutta la verita’

mentre quello dei miei fratelli resta quello che m’ha inganna’,

mentre quello dei miei fratelli resta quello che m’ha inganna’.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
B E B F# B E B F#

B                                                     F#7
mamma mia dammi cento lire che in america voglio andar

   B    F#7            B        F#7          B F#7 B F#7
cento lire io te le do ma in america no no no        


B                                                    F#7
i suoi fratelli alla finestra mamma mia lassela andar

    B     F#7            B            F#7          B F#7 B F#7
vai vai pure figlia ingrata che qualcosa succedera'        

B                                                         F#7
quando furono in mezzo al mare il bastimento si sprofondo 

   B      F#7            B            F#7                  B F#7 B F#7
pescatore che peschi i pesci la mia figlia vai tu a pescar.        


B                                                    F#7
il mio sangue e rosso e fino i pesci del mare beveran

   B      F#7              B         F#7            B F#7 B F#7
la mia carne e' bianca e pura la balena la mangera'.        


B                                                   F#7
il consiglio della mia mamma l'era tutta la verita' 

   B       F#7               B            F#7                  B
mentre quello dei miei fratelli resta quello che m'ha inganna',

           F#7               B            F#7           B
mentre quello dei miei fratelli resta quello che m'ha inganna'.

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here