Mamojada

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Murales
1993 Il popolo rock
1997 Il sole di Tazenda
2001 Bios
2006 Reunion
2007 Vida
2009 Il nostro canto (Live in Sardinia)

Testo Della Canzone

Mamojada di Tazenda

(di: Luigi Marielli)

Chin custa frea
Mal cuada
In sa cara mea
So camminende in s’istrada
Ma intr’ a nois
Est annidada
Onzi die, goi
Dae su mandzanu a s’inghelada

Bois, bois et sa disamistade
Nois, nues in sa malaitta die

Arreu – arreu
Sunt gherrende
E su coro meu
Pro calicunu este pranghende

Bois, bois et sa disamistade
Nois, nues in sa malaitta die
Ma tue ses mama
Fiza, galana

Mamojada, pro cant’ annos ‘alu maltrattada?
Mamojada, itte gloria in sa vinditta b’ada?
Si in s’arveschida
Sambene e muttos ‘e luttos
Ticch’ischidana
Mamojada…
Ses tue immaculada?

De chi este
Custa neche
L’ischene
Fintzas sas berbeches
Lassa chi
Alen’ in pache
Lassa chi
Intre’ unu bicculu ‘e luche

Bois, bois et sa disamistade
Nois, nues in sa malaitta die
Tue ses ermosa
Amiga e isposa

Mamojada, pro cant’ annos…
————————————
TRADUZIONE IN ITALIANO:

—— Mamojada ——

Con questa paura
Mal celata
Nel mio viso
Sto camminando per la strada
Ma dentro di noi
E’ annidata
Ogni giorno, così
Dalla mattina all’imbrunire

Voi, voi e l’inimicizia
Noi, nuvole nel giorno maledetto

Senza tregua
Fanno guerra
E il mio cuore
Per qualcuno sta piangendo

Voi, voi e l’inimicizia
Noi, nuvole nel giorno maledetto
Ma tu sei madre
Figlia, meravigliosa

Mamojada, per quanti anni ancora sarai maltrattata?
Mamojada, che gloria c’è nella vendetta?
Se all’alba
Sangue e canti di lutto
Ti svegliano
Mamojada…
Sei tu immacolata?

Di chi è
Questa colpa
Lo sanno
Anche le pecore
Lascia che
Respiri in pace
Lascia che
Entri un filo di luce

Voi, voi e l’inimicizia
Noi, nuvole nel giorno maledetto
Tu sei bella
Amica e sposa

Mamojada, per quanti anni…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

Chin custa frea
     LA
Mal cuada
In sa cara mea
So camminende in s’istrada
                    RE

Ma intr’ a nois
   LA
Est annidada
Onzi die, goi
Dae su mandzanu a s’inghelada
                  RE

Bois, bois et sa disamistade
MI     RE                MI
Nois, nues in sa malaitta die
RE    LA                 RE

Arreu - arreu
LA
Sunt gherrende
E su coro meu
Pro calicunu este pranghende
                       RE

Bois, bois et sa disamistade
MI     RE               MI
Nois, nues in sa malaitta die
RE   LA                 RE
Ma tue ses mama
           LA
Fiza, galana
RE      LA

Mamojada, pro cant’ annos ‘alu maltrattada?
RE                              La
Mamojada, itte gloria in sa vinditta b’ada?
RE                              LA
Si in s’arveschida
      RE
Sambene e muttos ‘e luttos
              RE    LA
Ticch’ischidana
LA             RE
Mamojada…
RE      La
Ses tue immaculada?
    MI    RE    LA

De chi este
   La
Custa neche
L’ischene
Fintzas sas berbeches
                 RE
Lassa chi
   LA
Alen’ in pache
Lassa chi
Intre’ unu bicculu ‘e luche
                   Re

Bois, bois et sa disamistade
MI    Re                MI
Nois, nues in sa malaitta die
Re    LA                   RE
Tue ses ermosa
           LA
Amiga e isposa
RE          lA

Mamojada, pro cant’ annos ‘alu maltrattada?
RE                              LA
Mamojada, itte gloria in sa vinditta b’ada?
RE                              LA
Si in s’arveschida
      RE
Sambene e muttos ‘e luttos
              RE    LA
Ticch’ischidana
LA             RE
Mamojada…
RE      LA
Ses tue immaculada?
    MI    RE    LA

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here