Mare – Tommaso Venturelli Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Mare – Tommaso Venturelli


E respirare la notte il sole che sorge
Viaggiano da soli pr la città
La vita è un secondo
E qui non si dorme
Mettiamo le ali alla libertà

Ma tu che dormi da sola
Io nel bordo del letto
Non basterà una parola
Per ricordare un momento
Donne troppo lunghe
Cartine troppo corte

Oh mare
Non so più che fare eh-eh-eh
Voglio andare al mare
Non so che fare eh-eh-eh

E rimanere in silenzio
L'amore si è perso
Un po' come l'ombra di Peter Pan
Sembrava perfetto
La fine l'inverno
Le ho chiesto che vuole ma non lo sa

Tu che ridi da sola
Io non trovo mai niente
Siamo i figli dei fiori
Balliamo contro corrente
Felini e le sue donne
Ma penso alle tue onde

Oh mare
Non so più che fare eh-eh-eh
Voglio andare al mare
Non so che fare eh-eh-eh

Difficile,difficile,difficile
Partire,partire,partire
Con te,con te
Tu che parli d'amore eh-eh-eh
Io che sono un disastro oh-oh-oh

Mare
Oh mare ballare eh-eh-eh
Voglio andare al mare
Non so più che fare eh-eh-eh

Donne troppo lunghe
Cartine troppo corte
E sigarette turche
? il pianoforte
L'amore si diffonde
Felicità nascoste
Feline le sue donne
Ma penso alle tue donne

Spazio nelle tasche
Pesanti come sassi
Acerbi alle vacanze
Dal Paki poi risparmi

In aggiornamento...

Ecco una serie di risorse utili per Tommaso Venturelli in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *