Mari di mondi – Giulia Luzi

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Amica Nemica

Testo Della Canzone

Mari di mondi – Giulia Luzi

Vorrei fare a meno di te,
potrei fare a meno di te,
potresti non essere tu,
staccare le pagine in più
del libro che hai scritto per me
e andare lontano
da questo dolore,
nascondermi in un’altra città,
non essere qui…
Vorrei liberarmi di te,
potrei diventare per te
la vita passata,
l’occasione perduta
di farti capire,
cos’era l’amore…
Avresti avuto mari di mondi da vedere…
Lungo tutti i giorni che vivrò
ricorderò le fantasie,
con la mia testa nelle nuvole,
troppe sere intere senza mai
averti qui
e la realtà
che prende il posto delle favole…
E tutto questo tu lo chiami amore,
la medicina che dovevo bere,
fa meno male rimanere soli senza te…
Vorrei non venire più qui,
potrei fare a meno di chi,
ti stringe la gola e tu resti da sola
e non riesci a capire,
tra questo dolore,
che avresti avuto mari di mondi da vedere…
Lungo tutti i giorni che vivrò
ricorderò le fantasie,
con la mia testa nelle nuvole,
troppe sere intere senza mai
averti qui
e la realtà
che prende il posto delle favole…
E tutto questo non è solo amore,
ma tante cose da dimenticare,
sulle ferite ci hai versato troppo sale…
E tutto questo tu lo chiami amore,
la medicina che dovevo bere,
fa meno male rimanere soli senza te…
Senza te…

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here