Maronna mia

VERONA 01/09/2014 PINO DANIELE ARENA NELLA FOTO PINO DANIELE FOTO:PRANDONI FRANCESCO

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Terra mia
1992 Sotto ‘o sole

Testo Della Canzone

Maronna mia di Pino Daniele

Canzoni Napoletane
Canzoni Napoletane M

Maronna mia Maronna mia
Se so’ arrubato ‘e sordë
Comme faccio
Comme ‘a metto a nomme
So’ state duje guaglioni muccusielli
S’hanno arrubbato ‘e sordë
e pure ‘aniellö

Maronna mia Maronna mia
Era ‘a primma mesata
Chi ce ‘o dice ‘a casa
Si ll’ancappo?
Si ll’ancappo
Saje che succede
Nce faccio ‘o mazzo tanto!

Maronna mia Maronna mia
Era chillu guaglione
Ueh! viene ccà, viene ccà,
nun fa’ l’indiano
Che faje abbedè c
a nun saje niente
Ce stava tutta chesta gente
Ma che succede,
chesta gente
nun me vò aiutà’

E’ gente ‘e niente
E’ gente ‘e niente.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
        Mi(7)
Maronna mia Maronna mia
          La7
Se soí arrubato ëe sordë
      Mi              La7
Comme faccio comme ëa metto a nomme
           Mi            La7
Soí state doje guaglioni muccusielli
            Sim
Síhanno arrubbato ëe sordë e pure ëaniellö.



Maronna mia Maronna mia
Era ëa primma mesata
Chi ce ëo dice ëa casa
Si llíancappo? Si llíancappo
Saje che succede
Nce faccio ëo mazzo tanto!
Maronna mia Maronna mia
Era chillu guaglione
Ueh! viene ccà, viene ccà, nun faí líindiano
Che faje abbedè ca nun saje niente
Ce stava tutta chesta gente
Ma che succede, chesta gente nun me vò aiutàí
Eí gente ëe niente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here