Mastico le mani – Erin Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Mastico le mani – Erin

Torno tra un po', sei un viaggio, ma è vero
Sabato senti tutto più serio
Parliamo un'altra lingua se
Polizia vola sopra un sentiero
Mandi un messaggio dal cimitero
Ti sembra tutto stabile

Aspetti un passaggio, nuvola che faccio
Guardi la mia tuta rotta con l'asfalto
Per ogni volta che giri con me

Mastico le mani come posso
Fuori dove tutto il mondo è mosso
Bevimi in un sorso, dai tuoi occhi vedo che
Mastico le mani come posso
Fuori dalla stanza è tutto a posto
Però poi a che costo faccio ancora ridere?

Scusami allora se non è vero
Che siamo uguali, parla di meno
Tagliami con un vetro se
Sei solo e chi è stupido resta
Qua in fondo, senza più una scelta
Un secondo, è giorno
Forse è meglio scеndere da qua

Aspetti un passaggio, nuvola chе faccio
Guardi la mia tuta rotta con l'asfalto
Per ogni volta che giri con me

Mastico le mani come posso
Fuori dove tutto il mondo è mosso
Bevimi in un sorso, dai tuoi occhi vedo che
Mastico le mani come posso
Fuori dalla stanza è tutto a posto
Però poi a che costo faccio ancora ridere?

Cambi sempre idea
In mezzo a un viaggio senza controllo
Dammi un motivo se sei finto come me
Volevo solo stare un minuto bene

Mastico le mani come posso
Fuori dove tutto il mondo è mosso
Bevimi in un sorso, dai tuoi occhi vedo che
Mastico le mani come posso
Fuori dalla stanza è tutto a posto
Però poi a che costo faccio ancora ridere?

Ecco una serie di risorse utili per Erin in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *