Me ne batto r’belin – Samuel Heron Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Me ne batto r’belin – Samuel Heron

Sotto a quella ciminiera, ci son passato varie volte
In viale fieschi le puttane, con le gambe sempre aperte
C'è pieno di fanteti che fanno del casin
Cresciuti tra i palazzi o mio bel ninin
Passeggiando dalla Pieve fino a ciassa brin
Me ne batto r’belin, ahahah

Sotto a quella ciminiera, mi mangio un togo de fugassa
E non mi rompere le balle
A me son figio de bagassa
Sai che siamo dei pirati quindi coste fe
Per le strade fritto misto e odore di caffè
Oggi son mezzó mollo, vogia ne ghe ne
Ma dove te ve? (Oh belo)

Sotto a quella ciminiera, ci son passato varie volte
In viale fieschi le puttane, con le gambe sempre aperte
C'è pieno di fanteti che fanno del casin
Cresciuti tra i palazzi o mio bel ninin
Passeggiando dalla Pieve fino a ciassa brin
Me ne batto r’belin, ahahah
Me ne batto r’belin

Aloha
O mio bela speza
Che nascondi le tue spiagge
E fammelo un sorriso anche se il cielo spesso piange
Vorrei fare un tuffo in mare, sì da quello scoglio lì

Ecco una serie di risorse utili per Samuel Heron in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *