Mezzanotte a maggio

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Mezzanotte a maggio di Pooh

diciott’anni a maggio
l’inverno e’ breve
e’ matura l’erba sotto la neve
mezzanotte a maggio
la vita ha fretta
ti si avvolge attorno
e diventa stretta
scenderai dal tuo mondo
dentro il mondo
troverai tanti occhi
a misurare i tuoi
sentirai tante mani
trascinarti in fondo
attenta a te
scendera’ dalla luna
alle tue spalle
l’uomo che
portera’ le tue valige poi
scoprira’ nel tuo sguardo
sconosciute stelle
attenta a te
diciottanni a maggio
il confine e’ aperto
il domani e’ grande
come il deserto
mezzanotte a maggio
quaderno bianco
l’acqua i sogni il vento
hanno il prezzo a fianco.
chiuderai nello specchio
la tua voce
o saprai
al momento giusto dire no
resterai una donna
che sorride e tace
oppure no
diciottanni a maggio
hai atteso tanto
non ti basta l’aria
ti aspetta il vento
mezzanotte a maggio si parte a zero
fuori e’ un altro mondo
chissa’ se e’ vero
diciottanni a maggio
hai atteso tanto
non ti basta l’aria
ti aspetta il vento
mezzanotte a maggio
si parte a zero
fuori e’ un altro mondo
chissa’ se e’ vero
diciottanni a maggio
hai atteso tanto
non ti basta l’aria
ti aspetta il vento
mezzanotte a maggio
si parte a zero

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
C

F                                  Gm
DICIOTT'ANNI A MAGGIO L'INVERNO E' BREVE

C                           F
E' MATURA L'ERBA SOTTO LA NEVE

                                   Gm
MEZZANOTTE A MAGGIO LA VITA HA FRETTA

C                                    F
TI SI AVVOLGE ATTORNO E DIVENTA STRETTA

C         F                          Dm
SCENDERAI DAL TUO MONDO DENTRO IL MONDO

         Gm                           C
TROVERAI TANTI OCCHI A MISURARE I TUOI

         F                            A#
SENTIRAI TANTE MANI TRASCINARTI IN FONDO

          C
ATTENTA A TE

          F                       Dm
SCENDERA' DALLA LUNA ALLE TUE SPALLE

           Gm7                       C7
L'UOMO CHE PORTERA' LE TUE VALIGE POI

          F                               A#
SCOPRIRA' NEL TUO SGUARDO SCONOSCIUTE STELLE

          C C9
ATTENTA A TE

F                                  Gm
DICIOTTANNI A MAGGIO IL CONFINE E' APERTO

C                                F
IL DOMANI E' GRANDE COME IL DESERTO

                                 Gm
MEZZANOTTE A MAGGIO QUADERNO BIANCO

C                                        F        C
L'ACQUA I SOGNI IL VENTO HANNO IL PREZZO A FIANCO.

          F
CHIUDERAI NELLO SPECCHIO LA TUA VOCE

Dm        Gm                       C
O SAPRAI  AL MOMENTO GIUSTO DIRE NO

         F                         A#          C C9
RESTERAI UNA DONNA CHE SORRIDE E TACE OPPURE NO  

F                                  Gm
DICIOTTANNI A MAGGIO HAI ATTESO TANTO

C                                  F
NON TI BASTA L'ARIA  TI ASPETTA IL VENTO

                                 Gm
MEZZANOTTE A MAGGIO SI PARTE A ZERO

C                                       D
FUORI E' UN ALTRO MONDO CHISSA' SE E' VERO

G                                  Am
DICIOTTANNI A MAGGIO HAI ATTESO TANTO

D                                 G
NON TI BASTA L'ARIA TI ASPETTA IL VENTO

                                 Am
MEZZANOTTE A MAGGIO SI PARTE A ZERO

D                                       G
FUORI E' UN ALTRO MONDO CHISSA' SE E' VERO

                                   Am
DICIOTTANNI A MAGGIO HAI ATTESO TANTO

D                                 G
NON TI BASTA L'ARIA TI ASPETTA IL VENTO

                                 Am
MEZZANOTTE A MAGGIO SI PARTE A ZERO

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here