Mezzanotte per te

Album

È contenuto nei seguenti album:
1983 Tropico del nord

Testo Della Canzone

Mezzanotte per te di Pooh

(BattagliaNegrini)

Mezzanotte per te
che lavori al giornale,
un pensiero e un caffe’
correggendo parole,
mezzanotte per te
dieci piani piu’ in alto
della strada di un sabato sera normale.
Le tue figlie a ballare
la tua periferia
le vacanze finite ne’ bene ne’ male.
Mezzanotte per te
con la penna sul mondo
e il tuo libro che sta
piano piano nascendo,
mezzanotte per te
e la tua barca sul lago
e l’autunno che sta
piano piano arrivando.
E tuo padre in campagna
piu’ robusto di te
che sorride alle donne
alla vigna alle stelle.
E sfogliando i pensieri
come fosse il giornale di ieri,
chiudi gli occhi ed e’ sera
in un’altra citta’.
Primavera di Praga
le terrazze di musica slava
e la radio gridava
ogni ora di piu’.
E l’alba sui tram
fermati per strada
i carri al confine dell’est
le braccia di lei, il foglio di via
e l’ultimo aereo che va via.
Mezzanotte per te,
che volevi capire
che hai disfatto valigie
e passato frontiere,
mezzanotte per te
e la tua donna segreta
che da quasi due anni
ti invade la vita,
la tua dieta, il tuo cuore
la tua democrazia
la tua voglia stanotte
di andartene via.
Come ai tempi migliori
fuori dove l’Europa non c’e’,
cacciatore di storie
e di fotografie.
Come ai tempi dei tempi
a Saigon primavera di lampi,
con i contrabbandieri
e i soldati nei bar.
L’attesa in hotel, le malinconie
i dati e i telefoni chiusi,
poi l’alba in citta’ il foglio di via
e l’ultimo aereo che va via.
Mezzanotte per te,
la finestra si chiude
sopra un sogno imprevisto
e le solite strade,
mezzanotte per te
con l’inchiostro sul dito
che hai fumato un po’ troppo
e hai bisogno di fiato.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
C
Mezzanotte per te che lavori al giornale, 

un pensiero e un caffe' correggendo parole, 

mezzanotte per te dieci piani piu' in alto

della strada di un sabato sera normale. 

Fm                      C
Le tue figlie a ballare la tua periferia

Dm                               C
le vacanze finite ne' bene ne' male. 

Mezzanotte per te con la penna sul mondo

e il tuo libro che sta piano piano nascendo, 

mezzanotte per te e la tua barca sul lago

                                       E
e l'autunno che sta piano piano arrivando. 

Fm                      Am
E tuo padre in campagna piu' robusto di te

Dm                                         C
che sorride alle donne alla vigna alle stelle. 

D#
E sfogliando i pensieri come fosse il giornale di ieri, 

                            A#
chiudi gli occhi ed e' sera in un'altra citta'. 

D#
Primavera di Praga le terrazze di musica slava 

                   A#
e la radio gridava  ogni ora di piu'.

      D#
E l'alba sui tram fermati per strada 

i carri al confine dell'est le braccia di lei, il foglio di via 

                          G7 C
e l'ultimo aereo che va via. 

Mezzanotte per te, che volevi capire 

che hai disfatto valigie e passato frontiere, 

mezzanotte per te e la tua donna segreta 

                                   E
che da quasi due anni ti invade la vita,

Fm                         Am
la tua dieta, il tuo cuore la tua democrazia

Dm                                    C
la tua voglia stanotte di andartene via. 

D#
Come ai tempi migliori fuori dove l'Europa non c'e',

                     A#
cacciatore di storie  e di fotografie. 

D#
Come ai tempi dei tempi a Saigon primavera di lampi, 

                      A#
con i contrabbandieri  e i soldati nei bar. 

      D#
L'attesa in hotel, le malinconie i dati e i telefoni chiusi,

                                                                   G7
poi l'alba in citta' il foglio di via e l'ultimo aereo che va via. 

C
Mezzanotte per te, la finestra si chiude

sopra un sogno imprevisto e le solite strade,

mezzanotte per te con l'inchiostro sul dito 

che hai fumato un po' troppo e hai bisogno di fiato. 

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here