Mi attrai

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1987 La pubblica ottusità

Testo Della Canzone

Mi attrai di Adriano Celentano

Non so cos’hai pero mi attrai
io no non dovrei ma tu, tu mi attrai
una notte con te dal tramonto al caffe
ecco cosa vorrei e tu invece mi dai
solo un gioco di sguardi che va avanti da un po’
e non sai cosa perdi se mi dici di no.

Per tenermi lontana da te
ci vorrebbe una meglio di te
ma sul tetto della fantasia
sei la gatta piu bella che c’e.

MI A MI A MI A
Mi attrai a te, tu mi attrai o yeah…

Tu mi attrai… come mai…mi attrai o yeah…mah!

Da uno a dieci io non ti darei piu’ di sei
ma qualcosa in te e piu forte di me
l’andature andalusa rende bene l’dea
di una donna a sorpresa che si spoglia e si crea
per tenermi lontano da te ci vorrebbe una meglio di te
ma sul tetto della fantasia sei la gatta piu dolce che c’e.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here