Milano – Lucio Dalla

FOTO ARCHIVIO: MORTO LUCIO DALLA, COLPITO DA INFARTO A 69 ANNI. NELLA FOTO: LUCIO DALLA AL MUSICULTURA FESTIVAL DEL 25/06/2006 NELLO SFERISTERIO DI MACERATA. FOTO PIERPAOLO CALAVITA/INFOPHOTO

Album

È contenuto nei seguenti album:

1979 Lucio Dalla
2006 12000 lune

Testo Della Canzone

Milano – Lucio Dalla di Lucio Dalla

Milano vicino all’Europa
Milano che banche che cambi
Milano gambe aperte
Milano che ride e si diverte
Milano a teatro
un ole’ da torero
Milano che quando piange
piange davvero
Milano Carabinieri Polizia
che guardano sereni
chiudi gli occhi e voli via
Milano a portata di mano
ti fa una domanda in tedesco
e ti risponde in siciliano
poi Milan e Benfica
Milano che fatica
Milano sempre pronta al Natale
che quando passa piange
e ci rimane male
Milano sguardo maligno di Dio
zucchero e catrame
Milano ogni volta
che mi tocca di venire
mi prendi allo stomaco
mi fai morire
Milano senza fortuna
mi porti con te
sotto terra o sulla luna
Milano tre milioni
respiro di un polmone solo
Milano che come un uccello
gli sparano
ma anche riprende il volo
Milano piovuta dal cielo
tra la vita e la morte
continua il tuo mistero
Milano tre milioni
respiro di un polmone solo
che come un uccello
gli sparano
ma anche riprende il volo
Milano lontana dal cielo
tra la vita e la morte
continua il tuo mistero

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
C D7 F6



C
Milano vicino all'Europa

  D7
Milano che banche che cambi

Dm7
Milano gambe aperte

G7                     C
Milano che ride e si diverte

Milano a teatro un ole' da torero

           D
Milano che quando piange piange davvero

  Dm7                     G7
Milano Carabinieri Polizia

che guardano sereni

                 C
chiudi gli occhi e voli via

Am7
Milano a portata di mano

ti fa una domanda in tedesco

     D7
e ti risponde in siciliano

    Ddim
poi Milan e Benfica

Fm6          C
Milano che fatica

Milano sempre pronta al Natale

           D
che quando passa piange e ci rimane male

  Dm7                        Fm6
Milano sguardo maligno di Dio

                  C
zucchero e catrame

Milano ogni volta che mi tocca di venire

       D
mi prendi allo stomaco mi fai morire

Dm7
Milano senza fortuna

      Fm6
mi porti con te

                 C
sotto terra o sulla luna

  Am7
Milano tre milioni

respiro di un polmone solo

           D7
Milano che come un uccello gli sparano

ma anche riprende il volo

Dm6
Milano piovuta dal cielo

Fm6
tra la vita e la morte

            C          D Dm7 C#7 C D9 D Dm7 G7 C
continua il tuo mistero                        


  Am7
Milano tre milioni

respiro di un polmone solo

            D7
che come un uccello gli sparano

ma anche riprende il volo

Dm6
Milano lontana dal cielo

Fm6
tra la vita e la morte

         C
continua il tuo mistero

            C
uh uh uh uh 

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here