Miserere mei – Gianni Morandi

Gianni Morandi in occasione della presentazione alla stampa del suo nuovo album: "Bisogna vivere", in uscita il primo ottobre, Milano 30 settembre 2013. Tra i dieci nuovi brani, una dedica alla sua regione colpita dal terremoto, 'Bellemilia', cantata anche in dialetto, un duetto con Gianluca Grignani, 'Prima che tutto finisca' e il brano scritto da Pacifico che da' il titolo all'album. ANSA / MATTEO BAZZI

Album

È contenuto nei seguenti album:
1973 Jacopone

Testo Della Canzone

Miserere mei – Gianni Morandi di Gianni Morandi

( MigliacciMonteduroCiniMauro LusiniFarina)

“Madre dell’amore,

madre del dolore.

Suda sangue questo corpo”

Miserere mei

“Voglio lacrimare fino a consumare,

a bruciare gli occhi miei”.

Miserere mei.

“Lasciami soffrire prima di morire,

senza fretta spegni me”.

Miserere mei

Miserere mei, Miserere mei.

Miserere, Miserere, Miserere mei.

“Amore, amore

stai lasciando il nido.

La vita è il primo salto fino al ramo.

Dopo la morte avrai spiccato il volo.

L’eternita’ è azzurra come il cielo.

“Sposa dell’amore,

sposa del dolore.

Suda sangue questo corpo”.

Miserere mei.

“Voglio lacrimare fino a consumare,

a bruciare gli occhi miei.

Miseree mei

“Lasciami soffrire prima di morire,

senza fretta spegni me.”

Miserere mei, Miserere mei.

Miserere mei.

Miserere, Miserere, Miserere mei.

Miserere mei, Miserere mei.

Miserere, Miserere, Miserere mei.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here