Mister bau bau

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Mister bau bau di Renato Zero

Bene, bene, bene,
chi abbiamo qui?
Babbo Nachele? Ahh, uhh,
ma che paura!
Sei tu?
Sei quello di cui si parla di più.
Ah, ah, ah, ah,
sei matto,
che matto,
non credo agli occhi miei.
Non sei così,
convinciti,
io lo so che non lo sei.
Lui è vecchio, è brutto,
di peggio non ce né.
Mi posso sconquassare
Dalle risate qui con te.

Mister Bau Bau dice:
attento amico mio,
vedrai chi sono io!
Attento a non sgarrare,
se sbagli pagherai
e dopo la canzone
nient’altro sentirai.
Oh, oh, oh, oh,
Oh, oh, oh, oh.
Tu nient’altro sentirai.

devi liberarmi o pagherai le conseguenze,
deludero’ i bambini che hanno in me tante speranze…

Sei comico,
ridicolo,
non credo a quel che sento!
Non posso continuare
Questo gran sghignazzamento.
Sei buffo, grottesco,
mi sto per scompisciare,
ma ora, se permetti,
ho un pò da lavorare.

bene, che cosa intendi fare?

Intendo fare del mio meglio,
il rotolar dei dadi
è una musica per me
io sono un giocatore sai,
terrore dei croupiers.
Mi gioco anche la vita mia
Sopra il filo di un rasoio,
se poi la vita è quella tua,
farò anche l’avvoltoio.

ridammi subito la liberta’….
o saranno grossi guai per te.

Amico sei folle.
Ti rendi conto che
Sei messo proprio male?
Non c’è scampo qui per te.
Sei cotto, finito,
non hai che da pregare
perché sono Mister Bau Bau
e tu non puoi scappare.
e tu non puoi scappare.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here