Mister mandarino

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Tutto il meglio dei Matia Bazar
1996 Tutto il meglio dei Matia Bazar
1998 The very best of Matia Bazar – Souvenir

Testo Della Canzone

Mister mandarino di Matia Bazar

Oeh oeh
mister mandarino
dimmi tu chi sei
dimmi cosa fai

oeh oeh
mister mandarino
ma di dove sei
dove te ne vai

sono venuto da
sono venuto da
molto lontano
nel caso eccomi qua
io sono l’anima dell’amole
che passa e se ne va

e polto sempre con me
la voglia di sognale
distese veldi pel chi
e’ tliste e non sa amale

oeh oeh
mister mandarino
che sorprese dai
quando parli tu

oeh oeh
mister mandarino
calda estate sai
danno gli occhi tuoi
un glan paese giallo di limoni
il succo eccolo qua
e senza voce nella plimavera
col vento non se ne andla’

oh la la la la la
oh la la la la la
la la la la la la la
la la la la la la la

impalelete tutto a poco a poco
domani io me ne andlo’
e se pel voi non e’ soltanto un gioco
limpianti non lascelo’
a molti ancola dalo’
l’azzullo dei miei mali
pel non vedele piu’
che e’ tliste e non sa amale

oeh oeh
mister mandarino
vai ma in fondo a noi
tu non morirai

oeh oeh
mister mandarino
c’e’ chi aspetta vai
non fermarti mai

oeh oeh
mister mandarino
non pensare a noi
tutto e’ chiaro vai

oeh oeh
mister mandarino
c’e’ chi aspetta sai
non fermarti mai

oeh oeh
mister mandarino

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
E A E7 F#m

E
OEH OEH MISTER MANDARINO DIMMI TU CHI SEI DIMMI COSA FAI

OEH OEH MISTER MANDARINO

MA DI DOVE SEI DOVE TE NE VAI

SONO VENUTO DA SONO VENUTO DA

   A                             E
MOLTO LONTANO NEL CASO ECCOMI QUA

                F#m
IO SONO L'ANIMA DELL'AMOLE CHE PASSA E SE NE VA

E                    C#m7
E POLTO SEMPRE CON ME

                  F#m7
LA VOGLIA DI SOGNALE

                     C#m7
DISTESE VELDI PEL CHI

                C#m
E' TLISTE E NON SA AMALE OEH OEH

E
MISTER MANDARINO CHE SORPRESE DAI

QUANDO PARLI TU OEH OEH

MISTER MANDARINO CALDA ESTATE SAI

                                               B
DANNO GLI OCCHI TUOI UN GLAN PAESE GIALLO DI LIMONI

                   E
IL SUCCO ECCOLO QUA

                      B
E SENZA VOCE NELLA PLIMAVERA

                      E
COL VENTO NON SE NE ANDLA'

   A9            E
OH LA LA LA LA LA

A9               E
OH LA LA LA LA LA

   F#m7             E
LA LA LA LA LA LA LA

   F#m              E
LA LA LA LA LA LA LA

                   B
IMPALELETE TUTTO A POCO A POCO

                      E
DOMANI IO ME NE ANDLO'

                       B7
E SE PEL VOI NON E' SOLTANTO UN GIOCO

                      E
LIMPIANTI NON LASCELO'

                    C#m7
A MOLTI ANCOLA DALO'

                   F#m7
L'AZZULLO DEI MIEI MALI

                   C#m7
PEL NON VEDELE PIU'

                    E
CHE E' TLISTE E NON SA AMALE OEH OEH

                                      E9
MISTER MANDARINO VAI MA IN FONDO A NOI

              E
TU NON MORIRAI OEH OEH

MISTER MANDARINO C'E' CHI ASPETTA VAI

NON FERMARTI MAI OEH OEH

MISTER MANDARINO NON PENSARE A NOI

TUTTO E' CHIARO VAI OEH OEH

MISTER MANDARINO C'E' CHI ASPETTA SAI

NON FERMARTI MAI OEH OEH

                G#m E G#m E
MISTER MANDARINO     

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here