Mistero – Lucio Battisti

Stampa Testo                                    

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 E’ già

Testo Della Canzone

Mistero – Lucio Battisti di Lucio Battisti

che mistero e’ la vita
che mistero sei tu u,
ti credevo gia’ sopita
ed invece stai fiorendo sempre di piuu’

sei creativa,
positiva,
coinvolgente,
quando agiti le tue belle mani
e fai pensare a genti e mondi lontani,
e quando tutti stanno ad ascoltare
a bocca aperta
in silenzio quello che sai dire
mi dico,
che mistero e’ la vita,
che mistero sei tuu,
io ti avevo definita
ma mi sbagliavo
in te c’e’ molto di piuu’,
sei profonda,
sei vitale,
non sei mai banale,
io mi ero lasciato entusiasmare
da quel tipo intelletuale appariscente,

che in fondo in fondo non valeva niente

una coosa chee non so caapire
davvero,
che mistero e’ la vita,
che mistero sono anch’io
per tanti anni ti avevo sognata
senza sapere
che quel sogno era gia’ mio,
sei fatale,
micidiale,
con te non si sta male.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Dm9 F Dm9 F G6 G Asus4 G6 Asus4 F Asus4 Gsus4



Dm9
CHE MISTERO E' LA VITA

                   F  Dm9                 F
CHE MISTERO SEI TU U, TI CREDEVO GIA' SOPITA

       G6                            G
ED INVECE STAI FIORENDO SEMPRE DI PIU'

Am        G6  Am    F
SEI CREATIVA, POSITIVA,

Am        Gsus4   G                       D
COINVOLGENTE, QUANDO AGITI LE TUE BELLE MANI

           G                       D
E FAI PENSARE A GENTI E MONDI LONTANI,

E QUANDO TUTTI STANNO AD ASCOLTARE

            G                               D
A BOCCA APERTA IN SILENZIO QUELLO CHE SAI DIRE MI DICO, 

Dm9                 FM7 Dm9               F
CHE MISTERO E' LA VITA, CHE MISTERO SEI TUU,

Dm9               F           G6
IO TI AVEVO DEFINITA MA MI SBAGLIAVO

                       G   Am        G6
IN TE C'E' MOLTO DI PIUU', SEI PROFONDA,

Am      F   Am          C9
SEI VITALE, NON SEI MAI BANALE,

   G                         D
IO MI ERO LASCIATO ENTUSIASMARE

               G                    D
DA QUEL TIPO INTELLETUALE APPARISCENTE,


CHE IN FONDO IN FONDO NON VALEVA NIENTE


      G                      D
UNA COSA CHEE NON SO CAAPIRE DAVVERO,

Dm9                 FM7 Dm9                F
CHE MISTERO E' LA VITA, CHE MISTERO SONO ANCH'IO

Dm9                          F9         G6
PER TANTI ANNI TI AVEVO SOGNATA SENZA SAPERE

                          G  Dm9     G6
CHE QUEL SOGNO ERA GIA' MIO, SEI FATALE,

Am     F   Dm9           G
MICIDIALE, CON TE NON SI STA MALE.


***

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *