Mondo del sud

Testo Della Canzone

Mondo del sud di Fabio Logli

In automobili nuove con le nostre signore ce ne andiamo così
a sprecare benzina per il mondo qua e là.
Passeggiamo in paese fra le mille vetrine per studiare qual’è
il vestito alla moda da indossare a un privè;
ignoriamo chi ha solo un mulo per viaggiar
e chi veste di stracci senza scarpe laggiù.

Sulle strade corriamo, la nevrosi ci chiama a rinchiuderci poi
negli uffici seduti a sbruffare fra noi.
5 volte mangiamo su una tavola piena ci arrabbiamo però
se la pasta è mal cotta di un minuto di più,
non lontano c’è un mondo già felice se ha
una pozza per bere l’acqua di un mese fa.

Non sfrutteremo mai più,
non oltraggeremo mai più !
il mondo del sud.

Fra gli spot viviamo, fra le favole dolci ci illudiamo così,
mentre cresce la fame più nascosta che mai.
Nei mercati affolliamo, mille offerte vagliamo per capire qual è
il prodotto più buono e meno caro che c’è;
non pensiamo chi a stento lo ha prodotto per noi,
consumandosi tutto per un niente laggiù.

Non sfrutteremo mai più,
non oltraggeremo mai più !
il mondo del sud.

Non chiederemo di più,
non pignoreremo mai più !
le tue virtù.

Non sfrutteremo mai più,
non pretenderemo di più !
da te Gesù.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here