Monna Lisa

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1978 Pigro
1982 Parla tu

Testo Della Canzone

Monna Lisa di Ivan Graziani

* Mario Venuti2003 Grandimprese2004 Grandimprese (Repackaging)
* Francesco Baccini2007 Dalla parte di Caino
* Nomadi2010 RaccontiRaccolti

Sì, vorrei rubarla
Vorrei rubare quello che mi apparteneva
Sì, vorrei rubarla
E nasconderla in una cassa di patate
Di patate

Il custode parigino
Che spiava le bambine nell’asilo
Ora ha la bocca
Piena di biglietti del museo
Del museo

Lassù una civetta urla
Io ancora non ho iniziato il mio lavoro
Ora!

Monna lisa

La scuola è una gran cosa
E soprattutto se ti insegnano ad amare
I capolavori del passato
Però è un peccato che tu non li puoi vedere
Né toccare

La cultura mi sorride
Tra le ombre e le tende di velluto
Ed io sto torturando
La tela col rasoio e con le unghie
Con le unghie

Il custode si lamenta
Probabilmente
Vuole un’altra botta in testa
Ora!

Monna lisa

Di sotto stanno urlando
Certamente mi dicono di uscire
Il francese non lo afferro
E per questo me ne sto ancora un poco
Qui a pensare
A pensare

Monna lisa

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here