Mozzichi e baci

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Mozzichi e baci di Canzoni Romane

Alvaro Amici

“Giardino raro,
giardino raro,
io vojo coglie ‘r fiore der penziero,
pè dallo a Nina mia che lo tiè caro,
io vojo coglie ‘r fiore der penziero,
pè dallo a Nina mia che lo tiè caro.

Quanto sei bella,
quanto me piaci,
mozzichi e baci,
te vojo da’.

Casetta cara,
casetta cara,
sei come un niderello a primavera,
in dove le virtù ce fanno a gara,
sei come un niderello a primavera,
in dove le virtù ce fanno a gara.

Quanto sei bella,
quanto me piaci,
mozzichi e baci,
te vojo da’.

Mammetta bella,
mammetta bella,
leggo l’amore tuo nella pupilla,
l’amore vero che nun se cancella,
leggo l’amore tuo nella pupilla,
l’amore vero che nun se cancella.

Quanto sei bella,
quanto me piaci,
mozzichi e baci,
te vojo da’.

Quanto sei bella,
quanto me piaci,
mozzichi e baci,
te vojo da’.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here