Mutazione

Stampa Testo                                    

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Fetus

Testo Della Canzone

Mutazione di Franco Battiato

Testo del “Gruppo Frankenstein” – Franco Battiato

Millenni di sonno mi hanno cullato
ed ora ritorno. Qualcosa è cambiato
non scorgo segnale che annunci la vita
eppure l’avverto ci son vibrazioni.
Che cosa vedranno tra poco i miei occhi
magari saranno dei corpi di pietra
li sento arrivare li sento arrivare.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *