Na vita che va

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Na vita che va di Luciano Somma

(Luciano SommaLuciano Giacca – M.Simeoli)

Tutte ssere provo a te telefonà
ma nun te trovo
pe’ tramente dint
o lietto penzo a te
e me fa male
chi è stato a ce fa spartere accussì , nun tene core , nun tene core!
Che desse po miraculo ‘e sapè , che d’è l’ammore . che d’è st’ammore !

Ogne juorno che passa
è na preta ‘e dulore
è ‘a speranza ‘e chi more
bene mio senza ‘e te .
Ogne notte ‘e turmiento
è tempesta ‘int
o core
desiderio ‘e na vita
ca cchiù vita nun è
senza ‘e te .
Ogne juorno che passa
è na preta ‘e dulore
è ‘a speranza ‘e chi more
bene mio senza ‘e te .
Ogne notte è n’inferno
è tempesta ‘into core
desiderio ‘e na vita
ca cchiù vita nun è
senza ‘e te .

‘A dinta sti penziere ca me veneno
e se ne vanno
aggio cercato e cerco ‘e cancellà
pure ‘e ricorde
chi è stato a ce fa spartere accussì
nun tene core , nun tene core !
Che desse po miraculo ‘e sapè
che d’è l’ammore, che d’è st’ammore

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here