Naftalina – COMETE Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Naftalina – COMETE


A volte con te
E’ come stare in ascensore con un estraneo
davanti a uno specchio guardarsi
E respirare piano
E non si arriva mai al nostro piano
E vorrei fare le cose giuste
E non sbagliare mai Andarci piano piano

A volte con te è come stare chiusi in un armadio
Con la naftalina che ci brucia il naso
E starnutisci tu
E starnutisco io
E da domani addio
E da domani anch’io
E da domani oddio

Ridere ridere ridere ridere ridere
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero per me
Ridere ridere ridere ridere ridere
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero con te

A volte stare con te è come stare dentro un aeroplano
Con le turbolenze in un ambiente pressurizzato
E se poi andiamo giù non si salva nessuno
Qualcuno chiede aiuto Oddio ti prego aiuto Oddio ti prego aiuto

Ridere ridere ridere ridere ridere
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero per me
Ridere ridere ridere ridere ridere
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero per me

Volevo dirti tante cose
E dirti che un po’ mi dispiace
A volte ancora penso a come
E’ stato facile scappare

E ridere ridere ridere ridere ridere e
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero per me

Ridere ridere ridere ridere ridere
Non è mai stato bello
Non è mai stato vero per me
vero per me
vero per me
vero per me
vero per me

Ecco una serie di risorse utili per COMETE in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *