Namastè – Leloski Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Namastè – Leloski

Vorrei tornare per una Malboro
E usarla come torcia quando il cielo è scuro
Prende una penna e intingerla in mezzo alle stelle
Scrivere poesie e poi tatuarle sotto pelle

Non ho altre scarpe appresso perchè me le hai date tu
Continuo finchè posso farlo con il cielo in alto
Mentre era scalzo perchè sta entrando nel mio tempio
In un tuo abbraccio Namastè

Namastè(x3)

Ricordo il finestrino in mezzo e deitro l'orizzonte
Roma Capoccia ai nostri piedi e il resto che non conta
Te che cantavi i vecchi pezzi e il testo andava in fumo
E io con te che avevo tutto e non ero nessuno

Te le ricordi quelle ?,che volevi tanto
Volevi stare anche te a casa
Per fumare nel bagno
E ora mi odierai perchè non ti ho mai dato

Tutti gli scarabbocchi che hai
Sul tuo libro preferito
Ma ti ricorderai,ti ricorderai
Quella pioggia gelida(gelida)
Ho tenuto quelle stelle in tasca
E qualche sera mi addormento un firmamento in testa

Te le ricordi quelle ?,che volevi tanto
Volevi stare anche te a casa
Per fumare nel bagno
E ora mi odierai perchè non ti ho mai dato

Tutti gli scarabbocchi che hai
Sul tuo libro preferito
Ma ti ricorderai tutti i fili d'erba
Tra il collo e la testa

Che metterò in bocca per sentirmi grande
O almeno di qualche mese in più

E chiamami se ascolti questo pezzo
Mentre ti rifai il letto
E scrivimi di notte con il buio pesto
E mi accartoccio all'angolo come sto testo

Ecco una serie di risorse utili per Leloski in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *