Naviganti

Album

È contenuto nei seguenti album:

1993 Dal vivo volume 1
1994 Il toro

Testo Della Canzone

Naviganti di Ivano Fossati

* Mauro Ermanno Giovanardi2007 Cuore a nudo

Siamo stati naviganti
con l’acqua alla gola
e in tutto questo bell’andare
quello che ci consola
è che siamo stati lontani
e siamo stati anche bene
e siamo stati vicini
e siamo stati insieme.

Siamo stati contadini noi due
senza conoscere la terra
e piccoli soldati
senza amare la guerra,
ci hanno mandati lontano
senza spiegarci bene
e siamo stati male,
ma siamo ancora insieme.

Grandi corridori di corse in salita
che alzavano la testa dal manubrio
per vedere se fosse finita,
allenati alla corsa
allenati alla gara
e preparati a cadere
e a tutto quello che s’impara,
innamorati della sera
innamorati della luna
conoscitori della notte
senza averne paura,
innamorati di quel fiore
che non vuole mai dire:
ecco, è tutto finito
e bisogna partire.

Ma ora è il momento
di mettersi a dormire
lasciando scivolare il libro che
ci ha aiutati a capire
che basta un filo di vento
per venirci a guidare
perché siamo naviganti
senza navigare
mai.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   


G
  Siamo stati naviganti
D/F#
  con l'acqua alla gola
E-
  e in tutto questo bell'andare
A
  quello che ci consola
A-7
  è che siamo stati lontano
D
  e siamo stati anche bene
G
  e siamo stati vicini
D
  e siamo stati insieme.


  Siamo stati contadini noi due
  senza conoscere la terra
  e piccoli soldati
  senza amare la guerra
  ci hanno mandati lontano
  senza spiegarci bene
  e siamo stati male
  e siamo ancora insieme.


A
  Grandi corridori
C#-/G#
  di corse in salita
F#-
  che alzavano la testa dal manubrio
B
  per vedere se fosse finita
B-7
  allenati alla corsa
E
  allenati alla gara
A
  e preparati a cadere
E
  e a tutto quello che s'impara.
A
  Innamorati della sera
C#-/G#
  innamorati della luna
F#-
  e conoscitori della notte
B
  senza averne paura
D7dim
  innamorati di quel fiore
  che non vuole mai dire
F#-
  ecco è tutto finito
B-7                     E
  e bisogna partire.


A
  E ora è il momento
C#-/G#
  di mettersi a dormire
F#-
  lasciando scivolare il libro
B
  che ci ha aiutati a capire
B-7
  che basta un filo di vento
E
  per venirci a guidare
A
  perché siamo naviganti
E                              A
  senza navigare mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here