Nefertiti – Mike Estro Feat Diaz XIII – Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Nefertiti – Mike Estro Feat Diaz XIII


È l'alba di un giorno nuovo
Che stropiccia le lenzuola
E va a rilento come coffee
Nella moka che risuona
Rovesci sparsi
E umore che piove a sprazzi
Annodo i lacci belli stretti
È ora di rialzarsi
Sfatto come quei vestiti che non metto a posto
Mummia tipo Nefertiti fingo tutto a posto
Dai fa freddo non usciamo stiamo qui piuttosto
È il discorso quotidiano che mi ripropongo
Poi metto il cappotto
E scendo giù di fretta
Sono già in ritardo
Niente sigaretta
Sguardo sul traguardo
Ma la strada è stretta
Tenterò il sorpasso con la luce spenta yayaa
Tunnel, sottopasso, doppio passo, driblo
Tutte le paure e faccio un salto triplo
Draghi e ombre cinesi affondano l'artiglio
Perdo l'equilibrio, poi fumo e mi ripì

Sbatto la porta
E poi chiudo a chiave
Le mie paure in un astronave
E la mando in cielo
Dove qualcuno mi guiderà
Yaa yaah

Sbatto la porta
E poi chiudo a chiave
E giuro che
Non le lascerò entrare eh
Rivolto al cielo
So che qualcuno mi guiderà
Yaa yaah

E fuori piove e
I passi bagnano le suole
Spengo la luce interiore
In attesa di un raggio di sole
Nuvole nuove
Ed un cielo color carbone
Che eclissano ogni emozione
In attesa di un'alba migliore
Mentre passeggio tra le strade
E la malinconia
Mi affido al suono della pioggia
Che mi porta via
E mi lascio trasportare un po' più in là
Abbandono tutti i sensi
Ed è questa la terapia
(E mi lascio trasportare un po' più in là
Abbandono tutti i sensi
Ed è questa la terapia)
Accendo i fari ed
Esco dalla galleria
Obbiettivi un po' più chiari
Di cui seguirò la scia (shhhh)
Guardando il cielo
Per trovare l'alchimia
Tra le stelle, e una cometa,
Di cui seguirò la scia
Fantasmi del passato aspettano sul ciglio
E perdo l'equilibrio poi fumo e mi ripì

Sbatto la porta
E poi chiudo a chiave
Le mie paure in un astronave
E la mando in cielo
Dove qualcuno mi guiderà
Yaa yaah

Sbatto la porta
E poi chiudo a chiave
E giuro che
Non le lascerò entrare eh
Rivolto al cielo
So che qualcuno mi guiderà
Yaa yaah

Sbatto la porta
E poi chiudo a chiave
Le mie paure in un astronave
E la mando in cielo
Dove qualcuno mi guiderà
Yaa yaah

Ecco una serie di risorse utili per Mike Estro e Diaz XIII in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *