Neve – Filastrocca

Testo Della Poesia

Neve – Filastrocche dei mesi

Neve che turbini in alto e avvolgi
le cose di un tacito manto.
neve che cadi dall’alto e noi copri
coprici ancora, all’infinito: Imbianca
la città con le case, con le chiese,
il porto con le navi,
le distese dei prati…..

====================

Ieri su l’alto colle,
oggi nel piano arato,
la neve è sulle zolle
e copre il seminato
“Buon raccolto
di grano!”.
fa il provvido bifolco.
Ma un passerotto
invano
cerca l’amico solco.
E saltella leggero
e pare quasi stanco,
piccolo punto nero
sopra l’immenso bianco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here