Ninna nanna al mio ciocione

Testo Della Canzone

Ninna nanna al mio ciocione di Canzoni Fiorentine

Canzoni della Toscana
Caterina Bueno

Ninna nanna ‘l mio ciocione
e di pane non ce n’è un boccone
né del crudo né del cotto
né del macinato troppo.

Il mugnaio non è venuto
lo potesse mangiare il lupo
e il lupo e la lupaia
li venisse l’anguinaia.

L’anguinaia l’è mala cosa
e più giù ce sta una sposa
e più giù ce ne sta un’altra
una file e una l’annaspa.

Una fa il cappellino di paglia
per portarlo alla battaglia
la battaglia e ‘l battaglino
dettero foco a Barberino.

Barberino corri corri
dette foco a quelle torri
una torre la si spezzò
il bambino s’addormentò.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here