No che no che no

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

No che no che no di Clara and Black Cars

C’era un prete che da bambina mi insegnava le preghiere
Padre nostro ave maria carezzandomi il sedere
C’era un tipo li a proteggermi il mio angelo custode
Che si pettinava i riccioli quando le prendevo sode oh si!

Questioni di fede lo vedi anche tu

Noi sul marciapiede e lui lui invece lassù

No che no che no no che non và bene

No che no che no no che non stà insieme

Noi lasciati qui a sudare a farci il mazzo

Condannati qui a rotolare nello spazio noi……che siamo i figli suoi

C’era un indio brasiliano che parlava alla foresta
Per amore un buon cristiano gli ha sparato nella testa
C’era un bimbo sul giornale tutto occhi e tutto pancia
La tragedia universale di chi porge l’altra guancia si

Questioni di fede capisci anche tu

Se dio non si vede no io non ci credo più
No che no che no no che non và bene
No che no che no no che non stà insieme
Noi lasciati qui a pagare a caro prezzo
Una storia di mele di serpenti e sesso noi ……che siamo i figli suoi
I prediletti suoi

Rose rosse era di maggio tanta gente in processione
Era un atto di coraggio io l’ho fatto in un portone

La mia prima volta è andata così

Signore tu ascoltami c’è amore anche lì
No che no che no no che non và bene
No che no che no no che non stà insieme
Noi lasciati qui a sudare a farci il mazzo
Condannati qui a rotolare nello spazio noi……che siamo i figli suoi
Noi lasciati qui a pagare a caro prezzo
Una storia di mele di serpenti e sesso noi ……che siamo i figli suoi
I prediletti suoi

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   

INTRO E STROFA : FA  DO  SIb  LA- SIb DO
C'era un prete che da bambina mi insegnava le preghiere
Padre nostro ave maria carezzandomi il sedere
C'era un tipo li a proteggermi il mio angelo custode
Che si pettinava i riccioli quando le prendevo sode oh si!
     SOL                DO    SOL               DO
Questioni di fede lo vedi anche tu
     SOL                DO    SOL               DO
Noi sul marciapiede e lui lui invece lassù
FA  DO  SIb  LA- SIb DO
No che no che no no che non và bene
FA  DO  SIb  LA- SIb DO
No che no che no no che non stà insieme
FA  DO  SIb  LA- SIb DO
Noi lasciati qui a sudare a farci il mazzo
FA  DO  SIb  LA- SIb DO              FA  DO  SIb  LA- SIb DO
Condannati qui a rotolare nello spazio noi......che siamo i figli suoi
FA  DO  SIb  LA- SIb DO
C'era un indio brasiliano che parlava alla foresta
Per amore un buon cristiano gli ha sparato nella testa
C'era un bimbo sul giornale tutto occhi e tutto pancia
La tragedia universale di chi porge l'altra guancia si
     SOL                DO    SOL               DO
Questioni di fede capisci anche tu
     SOL                DO    SOL               DO
Se dio non si vede no io non ci credo più
No che no che no no che non và bene
No che no che no no che non stà insieme
Noi lasciati qui a pagare a caro prezzo
Una storia di mele di serpenti e sesso noi ......che siamo i figli suoi
I prediletti suoi
FA  DO  SIb  LA- SIb DO
Rose rosse era di maggio tanta gente in processione
Era un atto di coraggio io l'ho fatto in un portone
     SOL                DO    SOL               DO
La mia prima volta è andata così
     SOL                DO    SOL               DO
Signore tu ascoltami c'è amore anche lì
No che no che no no che non và bene
No che no che no no che non stà insieme
Noi lasciati qui a sudare a farci il mazzo
Condannati qui a rotolare nello spazio noi......che siamo i figli suoi
Noi lasciati qui a pagare a caro prezzo
Una storia di mele di serpenti e sesso noi ......che siamo i figli suoi
I prediletti suoi

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here