Non è l’amore che va via

Album

È contenuto nei seguenti album:

1994 Camera a sud
2003 L’indispensabile
2010 The story-faced man

Testo Della Canzone

Non è l'amore che va via di Vinicio Capossela

Vai vai
tanto non è l’amore che va via
Vai vai
l’amore resta sveglio
anche se è tardi e piove
ma vai tu vai
rimangono candele e vino e lampi
sulla strada per Destino

Vai vai
conosco queste sere senza te
lo so, lo sai
il silenzio fa il rumore
de tuoi passi andati
ma vai, tu vai
conosco le mie lettere d’amore
e il gusto amaro del mattino

Ma
non è l’amore che va via
il tempo sì
ci ruba e poi ci asciuga il cuor
sorridimi ancor
non ho più niente da aspettar
soltanto il petto da uccello di te…
soltanto un sonno di quiete domani…

Ma vai, tu vai
conosco le mie lettere d’amore
e il gusto amaro del mattino

lo so lo sai
immaginare come un cieco
e poi inciampare
in due parole
a che serve poi parlare
per spiegare e intanto, intanto noi
corriamo sopra un filo, una stagione,
un’inquietudine sottile.

Ma,
non è l’amore che va via
il tempo sì,
ci ruba e poi ci asciuga il cuor
sorridimi ancor
non ho più niente da aspettar
soltanto il petto da uccello di te…
soltanto un sonno di quiete domani…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
dom re-7 re7 sol7

Do-7                    lab         Sol7
Vai, vai tanto non è l'amore che va via
do-                   ladim              sol7
vai vai l'amore resta sveglio anche se è tardi e piove ma
sib-                    fa-  do
vai tu vai rimangono candele vino
  fa-7        re7          sol7
e lampi sulla strada del destino

Do-7                   lab        Sol7
vai vai conosco queste sere senza te
do-                              re
lo so lo sai il silenzio fa il rumore
re7      sol7
dei tuoi passi andati
sib-                         fa-  do    fa-7
ma vai tu vai conosco le mie lettere d'amore
            re7         sol7
e il gusto amaro del mattino
do-7             sol7/4        sol7
Ma non è l'amore che va via il tempo, sì,
                  do-9 do-   do-7+
ci ruba e poi ci asciu-ga il cuore
    si                            mi-
sorridimi ancor non ho più niente da aspettar
             fa                  do
soltanto il petto da uccello di te
            lab7             sol7/4
soltanto un sonno di quiete domani

do-9 lab7 sol7 do-9 ladim sol7

sib-                         fa-  do    fa-7
ma vai tu vai conosco le mie lettere d'amore
            re7         sol7
e il gusto amaro del mattino
   do-9                 lab6
lo so lo sai immaginare come un cieco
  sol7              do-9
e poi inciampare in due parole
                   re   re7     sol7
a che serve poi parlare per spiegare
          sib-                        fa-
intanto intanto noi corriamo sopra un filo
do     fa-7           re7       sol7
una stagione un'inquietudine sottile
do-7             sol7/4        sol7
Ma non è l'amore che va via il tempo, sì,
                  do-9 do-   do-7+
ci ruba e poi ci asciu-ga il cuore
    si                            mi-
sorridimi ancor non ho più niente da aspettar
             fa                  do
soltanto il petto da uccello di te
            lab7             sol7/4
soltanto un sonno di quiete domani

do-9 do-7 do-9 do-7

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here