Non è vero – Alunni Del Sole

Album

È contenuto nei seguenti album:

1980 Cantilena

Testo Della Canzone

Non è vero – Alunni Del Sole di Alunni Del Sole

(di Paolo Morelli)

Il vento caldo che volevi tu

e l’acqua verde di una chiesa,

il giorno che tu mi dicesti addio,

– non ho più freddo – e mi chiamavi amore

Non è vero che noi siamo forti

e cerchiamo le stesse cose,

non è vero che noi siamo forti

e intanto mi dicevi – amore –

E’ un’estate ti regalerei se tu la compri per un bacio,
vicino il treno se ne andava via e io lontano per raggiungerti.

Non è vero che siamo felici se tornassi ti stringerei ancora,
non è vero che nulla è cambiato e ti regalerei un sorriso.

Ma il tempo si fermò davanti a noi
e per un attimo leggemmo ancora nei nostri occhi
ci dimenticammo di un giorno che sciupammo via.

Non è vero che è tempo d’amore,
che i sogni sono come le parole non è vero,
ma il tempo passava e ci ritrovammo soli.

E un biglietto che lasciasti
poi per un addio fatto di niente,
un sogno perso in una ferrovia che mi portò lontano con la mente.

Non è vero che noi siamo forti e cerchiamo le stesse cose,
non è vero che noi siamo forti e intanto mi dicevi – amore -.
Non è vero che siamo felici se tornassi ti stringerei ancora,
non è vero che nulla è cambiato e ti regalerei un sorriso.

Non è vero che è tempo d’amore,
che i sogni sono come le parole non è vero,
ma il tempo passava e ci ritrovammo soli.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here