Notte che fai

Introduzione

Indice

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

1995 Non calpestare i fiori nel deserto

Testo Della Canzone

Notte che fai di Pino Daniele

Lo sai che non ho mai sonno
ormai non dormo più
amore, fuori c’è il giorno
ti prego, non cercarmi più.
Mi manchi
anche se sei davanti
occhi stanchi
guardo le frecce verso il centro
e sono pieno dentro di te
ho voglia di un caffè.
Notte che fai
sei magica e più strana che mai
confesso i miei peccati con te
legati solamente da un se
che complica le cose però
un grande amore, no, no, non può finire.
Voglio da te una bambina
che ti somigli un po’
anche se il mondo è in rovina
io no, non rinuncerò.
Mi manchi
anche se sei davanti
occhi stanchi
guardo le frecce verso il centro
e sono pieno dentro di te
ho voglia di un caffè.
Notte che fai
sei magica e più strana che mai
confesso i miei peccati con te
legati solamente da un se
che complica le cose però
un grande amore, no, no, non può finire

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here