Notte che se ne va

Album

È contenuto nei seguenti album:

1981 Vai mò

Testo Della Canzone

Notte che se ne va di Pino Daniele

Canzoni Napoletane
Canzoni Napoletane N

Notte che se ne va
dinto o rummore
‘e chi fatica a sera
Notte astretta
pe’ chi vvo’ durmì
chiude l’uocchie
e nun riesce a capì
Notte ‘e chi fuma sempe
pecchè o tiempo adda passà
Notte ‘e chi s’arrecrea
bussanno e porte dice
nun so nisciuno
Notte ‘e chi fa e cartune
de chi a dinto è cchiù crudo
Notte nun da’ turmiento
a chi se vo’ ‘mbriacà
Notte che vene notte che va
esce stu’ juorno
a chi amma aspettà
Notte ‘e chi sta pensanno a Dio
‘e chi se venne a vita mia
Notte ‘e chi ‘o sape già
‘e chi invece nun’ ha saputo niente
Notte ‘e chi s’accuntenta
ma nun se fa purtà
Notte ‘e chi venne sempe
chello ca’ nun po’ tuccà
Notte che vene notte che va
esce stu juorno a chi amma aspettà
Notte ‘e chi sta pensanno a Dio
‘e chi se venne a vita mia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Mim                     Sim7
Notte che se ne va
                      Lam
dinto o rummore
            Si7
'e chi fatica a sera
Mim     Mi7
Notte astretta
          Rem
pe' chi vvo' durmì
Fa#dim       Si7
chiude l'uocchie
          Mi
e nun riesce a capì

 Sol#m                  Fa#m7
Notte 'e chi fuma sempe
                Si7                 Mim
pecchè o tiempo adda passà



Notte 'e chi s'arrecrea
bussanno e porte dice
nun so nisciuno
Notte 'e chi fa e cartune
de chi a dinto è cchiù crudo
Notte nun da' turmiento
a chi se vo' 'mbriacà


 Mim           Sim7           Mi7
Notte che vene notte che va
                Lam
esce stu' juorno
                       Re7
a chi amma aspettà
Sol                       Do#7        Fa7+
Notte 'e chi sta pensanno a Dio
              Si7                 Mi
'e chi se venne a vita mia



Notte 'e chi 'o sape già
'e chi invece nun' ha saputo niente
Notte 'e chi s'accuntenta
ma nun se fa purtà
Notte 'e chi venne sempe
chello ca' nun po' tuccà

Notte che vene notte che va
esce stu juorno a chi amma aspettà
Notte 'e chi sta pensanno a Dio
'e chi se venne a vita mia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here