Notte di Natale

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1970 Claudio Baglioni (Lato A)
1971 Un cantastorie dei giorni nostri (Lato A)
2001 InCanto tra pianoforte e voce (Disco 2)
2005 Tutti qui – Collezione dal 1967 al 2005 (Cd 1)

Testo Della Canzone

Notte di Natale di Claudio Baglioni

(di: Claudio BaglioniAntonio CoggioRuggero Cini)

Canti di Natale

Quanto e’ tardi
e qui a casa mia
lei non chiama piu’
e’ un natale
da buttare via
lei non viene piu’
guardo il telefono
e penso a lei
vetri appannati
son gli occhi miei
quanta neve
sta venendo giu’
chi la fermera’
la candela e’
ancora accesa
presto si consumera’
Dio tu stai nascendo
e muoio io
tu che faresti al
posto mio
ora che perdo
pure lei
ho dato un calcio
ai sogni miei
Dio ma che natale e’
questo mio
campane a festa
anche per me
anche per me
anche per me
se tu mi senti
ma perche’
non fai tornare
chi non c’e’ piu’
quanta neve
sta venendo giu’
piangera’ con me

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here