Notturno delle tre

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 Veleno
2009 Riassunti d’amore – Mina Cover

Testo Della Canzone

Notturno delle tre di Mina

Duetto con Ivano Fossati
di: (Ivano Fossati) – 1992 Lindbergh1998 Canzoni a raccolta (Time and silence)2004 Dal vivo volume 3

La ragazza lo sa
come non farmi dormire
la ragazza lo sa
e lo sapeva già bene
ancora prima di uscire
lei cammina dondolando
e non è ancora al portone
sperimentava su me
il passo poco innocente
di chi innocente non è.

La ragazza ci lascia qui
nella casa deserta
senza luce nè candela
e una persiana
che rimane aperta
tutta la gente non sa
dietro quale segreto
dietro quale divieto
si perde una notte
così tutta la gente non sa
dietro quale dolore
se dolore c’è
quando son quasi le tre.

La ragazza invece lo sa
lei che cammina dondolando
sulla strada di casa
in qualche vetrina buia
si starà specchiando
e passerà un lampione,
un muro, un ponte, un bar
poi passerà anche me
e quasi senza dolore
per tutti e due
passeranno le tre.
E passerà un’automobile,
un’ombra e un tram
e poi passerà anche me
e quasi senza dolore
anche questa notte
passeranno le tre.

La ragazza lo sa
come non farmi dormire
la ragazza lo sa
e lo sapeva già bene
ancora prima di uscire
lei cammina dondolando
e non è ancora al portone
sperimentava su me
il passo poco innocente
di chi innocente,
per fortuna, non è.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
Gm F Gm Dm Gm F Gm Dm Gm Dm Gm Dm Gm Dm Gm


Cm              Fm9 G7                D#M7
LA RAGAZZA LO SA COM   E NON FARMI DORMIRE

Cm9              Fm9                G7
LA RAGAZZA LO SA E LO SAPEVA GIA' BENE

       D#M7            C7             Fm7
ANCORA PRIMA DI USCIRE LEI CAMMINA DONDOLANDO

G7              Cm                        Fm7
E NON ANCORA AL PORTONE SPERIMENTAVA SU ME

              D#M7         Gsus4             G
IL PASSO POCO INNOCENTE DI CHI INNOCENTE NON E'

              G#6        G7           D#6
LA RAGAZZA CI LASCIA QUI NELLA CASA DESERTA

Cm7        Fm9                  G7
SENZA LUCI NE' CANDELA E UNA PERSIANA

            Cm9   C7                 Fm9
CHE RIMANE APERTA TUTTA LA GENTE NON SA

C7             Fm    C#M7              Fm9
DIETRO QUALE SEGRETO DIETRO QUALE DIVIETO

                C7   Fm
SI PERDE UNA NOTTE COSI' 

F7                 A#m   C7               Fm               Fm9
TUTTA LA GENTE NON SA DIE   TRO QUALE DOLORE SE DOLORE C'E'

C7               Fm     G          Fm9
QUANDO SON QUASI LE TRE LA RAGAZZA INVECE LO SA

G7                 Cm9                     Fm9
LEI CHE CAMMINA DONDOLANDO SULLA STRADA DI CASA

                                  Cm9
IN QUALCHE VETRINA BUIA SI STARA' SPECCHIANDO

C7                  Fm               Fm9
E PASSERA' UN LAMPIONE UN MURO UN PONTE UN BAR

D#                   G#M7             Fm               G7
POI PASSERA' ANCHE ME E QUASI SENZA DOLORE PER TUTTI E DUE

           A#9    C7                  Fm
PASSERANNO LE TRE E PASSERA' UN AUTOMOBILE UN OMBRA E UN TRAM

Fm6      A#           Cm              Fm7
POI PASSERA' ANCHE ME E QUASI SENZA DOLORE

                G7      Cm9      Cm
ANCHE QUESTA NOTTE PASSERANNO LE TRE...


Fm9 G7 Cm Fm A# Cm9

C7             Fm      G7           Cm9
LEI CAMMINA DONDOLANDO E NON ANCORA AL PORTONE

G#7                Cm7      D#6
SPERIMENTAVA SU ME IL PASSO POCO INNOCENTE

F6               G7  G
DI CHI INNOCENTE PER FORTUNA NON E'

Gm Dm Gm F Gm Dm Gm Dm Gm Dm Gm Dm Gm Dm A#6 Dm Gm Dm Gm Dm F6

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here