Novantasei – Coma_Cose Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Novantasei – Coma_Cose


Ossa di ramo
Sei polline che cade lento
Ti soffio lontano
Se tu mi fai essere vento
Nella foresta, all'orizzonte
Nuvole basse, ballavi
E ti scavavi coi piedi la fossa
Davanti alle casse

E lo so che è necessario perdersi
Per ritrovarsi

Ma non uscire mai dalla mia testa
Se non lasci spazio a tutto quello che non mi interessa
Perché tu sei quello che vorrei
Perché ho sonno dal novantasei

Per il resto, tutto bene
Pеr il resto, tutto bene

Ossa di canе
Non mi è passata la fame
Per colazione due fette di pane
Col miele di male
La vita borghese come ti va?
La mia sala prove è ancora là
La zona industriale, l'autunno che avanza
I Nirvana in Brianza

E lo so, spesso è più como andar via
Che perdonarsi

Ma non uscire mai dalla mia testa
Se non lasci spazio a tutto quello che non mi interessa
Perché tu sei quello che vorrei
Perché ho sonno dal novantasei

Perché tu sei quello che vorrei
Perché ho freddo dal novantasei

Per il resto, tutto bene
Per il resto, tutto bene
Per il resto, tutto bene

Ecco una serie di risorse utili per Coma_Cose in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *