Nu biglietto p’o’ mare

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Nu biglietto p'o' mare di Nino D’Angelo

SENZA VALIGIA
SOTT’ALL’UOCCHIE D’’A SERA
QUANNO ‘A LUNA NUN VENE
E’ LUONGO ‘O VIAGGIO
QUANNO TRIEMME ‘E PENZIERE
E NUN SI’ ‘NA PERSONA
E CHELLE FACCE EGUALE SENZA PARLA’
COMM’’A TE TALE E QUALE
SENZA CCHIU’ ‘NA CITTA’
T’HANNO VISTO CURRENNO
SOTT’’O CIELO ‘E TIRANA
CU ‘NA LACREMA ALL’UOCCHIE
E NU BIGLIETTO P’’O MARE

BELLA ‘E NOTTE
SENZA CCHIU’ STELLE E NE’ CIELO
MO’ SI’ ‘NA LUCE NOVA
‘NCOPP’’A STA TERRA STRANIERA
DINT’A STA VITA STRETTA
COMM’’A STI PANNE CHE PUORTE
TE FUME ‘O FRIDDO E ASPIETTE
DUIE FARI SENZA SUONNO

SENZA VALIGIA
STANCA ‘E MARE E PENZIERE
QUANTA FILA ‘A FRUNTIERA
‘O SOLE ‘NFACCIA
CA T’ABBAGLIA E NUN VIDE
CA STAIE LA’ SENZA META
E CHELLE FACCE EGUALE
SENZA PARLA’
COMM’’A TE TALE E QUALE
SENZA CCHIU’ ‘NA CITTA’
T’AGGIO VISTO ‘NA SERA
NMIEZ’ ‘O SCURO ‘E MILANO
CU ‘NA LACREMA ALL’UOCCHIE
CA GUARDAVALUNTANO

BELLA ‘E NOTTE
SENZA CCHIU’ STELLE E NE’ CIELO
MO’ SI’ ‘NA LUCE NOVA
‘NCOPP’’A STA TERRA STRANIERA
DINT’A STA VITA STRETTA
COMM’’A STI PANNE CHE PUORTE
TE FUME ‘O FRIDDO E ASPIETTE
DUIE FARI SENZA SUONNO

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here