Nun chiagnere – Peppino Di Capri

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Nun chiagnere – Peppino Di Capri di Festival di Sanremo 1988

(di Raggi, Depsa e Franco Fasano)
Peppino Di Capri

Quando mi vuoi bene che tristezza dentro me
Può sembrare assurdo per chi non conosce te
Tu stella delle stelle ma tu che stella sei
Se non riscaldi il cielo dove stai
Vivi a cuor leggero l’incoerenza che c’è in te
Fingi amore vero e nemmeno sai perché
Puoi essere un disastro non lo sarai per me
Dimenticarti è giusto non lo sarà per te
Mo nun chiagnere
Cheste parole so’ cchiu chiare e te
E quanno me diciste l’ammore mio si tu
Io ce credevo, mo nun ce crede cchiu
E dimme tu stasera che l’aggia raccuntà
Cheste carezze che te fatte a fa
No non m’hai capito, che distanza c’è tra noi
Forse l’infinito forse troppi errori tuoi
D’amore non si muore e io non morirò
Ma della tua incoscienza qualcosa conserverò
Chissà quanti amori la tua pelle sfiorerà
Chissà quante volte mi hai ferito chi lo sa
Tu stella delle stelle di più ti accenderai
Tu puoi fermare il tempo, vedrai che capirai
Mo nun chiagnere
Cheste parole so’ cchiu chiare e te
E quanno me diciste l’ammore mio si tu
Io ce credevo, nun ce credo cchiu
E dimme tu stasera che l’aggia raccuntà
Cheste carezze che te fatte a fa
E quanno me diciste io voglio bene a te
E me so stato zitto e o ssai pecché.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Cm9 Cm A#9 Gm7 D#6


    A#9
Quando mi vuoi bene

           Dm7
che tristezza dentro me

     Fm
puo' sembrare assurdo

            D#9
per chi non conosce te

D#     D#m
tu stella delle stelle

      A#
ma tu che stella sei

Gm     Gm7       C7
se non riscaldi...

      A#9
il cielo dove stai

D#6  A#9         A#
vivi a cuor leggero

             Dm7
l'incoerenza che c'e' in te

   Fm
fingi amore vero

       G7
e nemmeno sai perche'

       Cm9
puoi essere un disastro

       A#9
non lo sarai per me

A#6  A#9           C7
dimenticarti e' giusto

       A#          F9
non lo sara' per te

  A#9 A#         Dm7
e     mo nun chiagnere

              Fm  G7
cheste parole so' chiu' chiare e te

Cm9
e quanno me diciste

    A#9
l'ammore mio si tu

A#6   D#6
io ce credevo

       D#9            A#
mo nun ce crere cchiu'

  Cm9
e dimme tu stasera

        A#9
che l'aggia raccunta'

A#6    D#6
cheste carezze

    D#9           A# A#9
che t'e fatte a fa   

   A#
no non hai capito

          Dm7
che distanza c'e' tra noi

   Fm
forse l'infinito

             D#9
forse troppi errori tuoi

D#   D#m
d'amore non si muore

      A#
ed io non moriro'

Gm       Gm7          C7
ma della tua incoscienza

      A#9
qualcosa conservero'

D#6 A#9           A#
chissa' quanti amori

   Dm7
la tua pelle sfiorera'

    Fm
chissa' quante volte

              G7
mi hai ferito e non lo sai

       Cm9
tu stella delle stelle

        A#9
di piu' ti accenderai

A#6     A#9           C7
tu puoi fermare il tempo

       A#         F9
vedrai che capira'

  A#9 A#         Dm7
e     mo nun chiagnere

              Fm  G7
cheste parole so' chiu' chiare e te

Cm9
e quanno me diciste

    A#9
l'ammore mio si tu

A#6   D#6
io ce credevo

       D#9
mo nun ce crere cchiu'

A#    Cm9
e quanno me diciste

     A#9
io voglio bene a te

A#6  D#6
e me so stato zitto

D#9
e o ssaie pecche'. 



A#    Cm9
e quanno me diciste

     A#9
io voglio bene a te

A#6  D#6
e me so stato zitto

D#9               A#
e o ssaie pecche'.

Gm Cm A#9 F7 A# Gm Cm A#9 D#6 D#9 A#

***



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here