Nun me cride

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Nun me cride di Nino D’Angelo

E nun me cride ca te voglio bene
e nun me cride ca me manche assaje
me manche comm’ ‘o sole
a chistu mare ‘e vierno sott’ ‘o cielo

E nun me cride quanno so’ sincero
e accire a te ca triemme int’ ‘o penziero
e nun me cride ancora
tu ‘a chiave ‘e nu tesoro

Ricco ‘e te, povero ‘e me
ca saglio ‘ncielo sulo pe’ cadè
e si me faccio male
me basta ‘e te sentì vicino
accarezzato ‘a chesti mmane
ricche ‘e te, povero ‘e me
che desse ‘o sole ‘a notte dint’ ‘a te
e te scetasse ‘o core
ca s’e’ addormuto senza ‘e me
ma sta buscia è cchiu forte ‘e te
ca nun me cride.

E nun me cride sì te sto’ guardanno
e si cchiu bbella dint’a sti capille
‘a smorfia ‘e nu dispietto
se mettedrint’ ‘o lietto ‘mmiezz’ ‘a nnuje

E nun me cride quann sto’ pazzianno
e nun me siente sì te sto cantanno
e nun me cride ancora,
tu ‘a chiave ‘e nu tesoro

Ricco ‘e te, povero ‘e me
ca saglio ‘ncielo sulo pe’ cadè
e si me faccio male
me basta ‘e te sentì vicino
accarezzato ‘a chesti mmane
ricche ‘e te, povero ‘e me
che desse ‘o sole ‘a notte dint’ ‘a te
e te scetasse ‘o core
ca s’e’ addormuto senza ‘e me
ma sta buscia è cchiu forte ‘e te
ca nun me cride.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here