Nun me ne scordo mai – Canzoni romane

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Nun me ne scordo mai – Canzoni Romane

Ettore Petrolini

Tu m’hai lassato invece, in abbandono,
a piagne tra le pene e tra l’affanni,
e so che vai ‘stanotte a San Giuvanni,
co’ ‘n antro affortunato più de me!
Ah! Che a penzacce, io me ce dispero,
sento schioppamme er còre drent’ar petto,
si tte ce ‘ncontro io, nun sia mai detto,
me vedrai morì, davanti a tte!Ch’io de quer dorce inzogno,
nun me ne scordo mai,
pare che sempre stai,
abbraccicata a mme!



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here